mostra aiuto
Accedi o registrati
Salone di Francoforte 2017

Nuova Dacia Duster al Salone di Francoforte 2017 [video]

-

Seconda generazione per il crossover nato “low cost”, ma sempre più raffinato

E' il modello che ha dato lustro più di ogni altro al marchio Dacia, forte di volumi di vendita che non accennano a diminuire, anzi. Ecco dunque che il marchio franco-rumeno rilancia la Dacia Duster presentando al Salone di Francoforte 2017 la seconda generazione del suo popolare crossover.

Il look è stato rinnovato profondamente, ma conserva elementi di continuità con la prima generazione che era stata sottoposta ad un leggero restyling nel 2016: sale la linea di cintura ed il parabrezza è avanzato di 10 centimetri rispetto al modello che si accinge ad uscire dal listino, arriva una nuova calandra con inserti cromati e nuovi gruppi ottici con luci a led.

Nel complesso la nuova Duster appare più robusta e maggiormente orientata alle divagazioni in fuoristrada, come sottolineano le protezioni sottoscocca in materiale plastico satinato più ampie che in passato. L'altezza da terra è di 21 cm, mentre gli angoli di attacco e uscita sono rispettivamente di 30 e 33 gradi. 

Ancora più radicale è stata la progettazione dei nuovi interni. Tra le novità si distinguono nettamente la nuova plancia con il display del sistema di infotainment postato più in alto, i sedili completamente rivisti e l’aggiunta di utili portaoggetti interni, che portano a 28,6 litri la capacità totale di carico. 

Gli interni della Duster di seconda generazione

Più ricco anche l'equipaggiamento, con la presenza di serie o come optional di Multiview Camera, Blind Spot Warning, airbag a tendina, climatizzatore automatico, sistema di apertura e chiusura porte keyless, accensione automatica fari e servosterzo elettrico. La nuova Duster ha la stessa capacità di carico della precedente: 445 dm3 per la 2WD e 376 dm3 per la versione 4WD

Anche la seconda generazione della Dacia Duster sfrutta propulsori benzina e Diesel, 4x2 o 4x4, e numerose parti meccaniche di derivazione Renault e Nissan. SCe 115 (2WD e 4WD), TCe 125 (2WD e 4WD) benzina e i Diesel dCi 90 (2WD) e dCi 110 (2WD e 4WD) sono i propulsori disponibili al lancio previsto per il prossimo anno. Il dCi 110 2WD può essere abbinato al cambio automatico EDC mentre una versione GPL del SCe 115 è già in programma.

La promessa della nuova Duster è quella di mantenere il primato tra i crossover compatti sul piano del prezzo di listino, punto forte di un modello che ad oggi ha totalizzato solo in Italia ben 120.000 esemplari venduti dall'esordio nel 2010.

Nel nostro video le prime impressioni live dalla presentazione avvenuta al Salone IAA di Francoforte 2017.

 

Nuova Dacia Duster al Salone di Francoforte 2017
  1 di 16  

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Dacia Duster
Maggiori info
Dacia