dakar

Dakar 2018. Tappa 1, il racconto [Video]

-

Sam Sunderland si prende la PS1 nelle moto in sella alla sua KTM. A dominare sulle quattro ruote è Nasser Al-Attiyah. Calma e qualche problema per lo squadrone Peugeot

La prima tappa della Dakar 2018 ha visto il successo di Nasser Al-Attiyah tra le auto. Alla guida della sua Toyota Hilux il qatariota ha messo tutti in fila, confermando le volontà espresse alla vigilia di questa quarantesima edizione della Dakar. Dietro di lui nella seconda, terza e quarta posizione,rispettivamente ci sono Bernhard Ten Brinke su Toyota a 25" dal Qatariota, il canadese Nicolas Fuchs a 34" e Bryce Menzies con Mini 4" dopo. Un altro volto del WRC, Martin Prokop, occupa adesso la 10° posizione a 2',04" con la Ford. Cyril Despres 15° a 2',53". 

San Sunderland riprende da dove aveva lasciato, con la vittoria nella PS e un tempo stratosferico, sembra davvero in forma per questa 'gita'. Seconda posizione occupata adesso dal francese è Adrien Van Beveren su Yahama, staccato di 32". Terza piazza per Pablo Quintanilla su Husqvarna a 55", mentre un solo secondo dopo si ferma lo spagnolo della Honda Joan Barreda Bort. Sesto Walkner a 1',22". Price invece chiude 14° a 3',20".

Da domani però si comincerà a fare sul serio con un anello che partirà e tornerà a Pisco per un totale di 278 km con 267 di prova speciale. Partenza alle 12 ora italiana per le auto e alle 14:30 per le moto.  

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento