ferrari elettriche

Arriva la Ferrari elettrica, Ufficiale: pronta in questo decennio [ma prima la V6 ibrida]

-

Accade quello che non si sarebbe mai pensato. La Ferrari produce e vende auto sportive elettriche. Confermata la rivoluzione dal presidente Elkann, ma sarà graduale e la vedremo in strada nel corso del decennio

La Ferrari entro il decennio sfornerà il suo primo modello completamente elettrico, per il mercato dell’auto. È la conferma di qualcosa che inevitabilmente doveva accadere e per i critici vuole dire mandare “a ramengo” tutto quanto fatto in una vita di lavoro, vincente, sui molti raffinatissimi motori con tanti cilindri e benzina che scorre a fiumi, bruciando per far andare le rombanti Rosse più veloci delle altre.

Emozionerà ancora, una Ferrari elettrica? Per certo sì, ma il compito è arduo, molto, dovendo incarnare tutti i valori del Cavallino. Chi sarà il CEO con l’onere di battezzarla? Il presidente Elkann annuncia la cosa oggi ma nulla di più sapremo, se non tra oltre un anno quando il nuovo CEO annuncerà i piani a medio termine. Entro fine decennio la prima Ferrari elettrica quindi, super prestazionale, altrimenti non la farebbero.

Prima, molto prima, è attesa la piccola Rossa con il V6 ibrido, un modello che riprende la tradizione passata che fu della Dino. Se tornasse anche la derivazione Dino sul mondo generalista Fiat, magari un po’ di voglia di auto italiane sportive si estenderebbe ai giovani. Della generazione che ancora potrebbe apprezzare certe sonorità e vibrazioni, sotto a un cofano.

  • quagliodromo, Telgate (BG)

    Voglio morire...
Inserisci il tuo commento