#ginevra2013

BMW al Salone di Ginevra 2013

-

Al Salone di Ginevra quest'anno la Casa di Monaco svela la nuova BMW Serie 3 GT, ma il pubblico ha la possibilità di conoscere da vicino anche la M6 Gran Coupé e la Z4 restyling

BMW al Salone di Ginevra 2013

BMW è presente all’83° Salone Internazionale di Ginevra, in programma dal 5 al 17 marzo, presentando al pubblico una novità assoluta, un restyling e una nuova versione sportiva.

Serie 3 GT

Tutti i riflettori sono senza dubbio puntati sulla nuova BMW Serie 3 GT, variante Gran Turismo della tre volumi di Monaco di Baviera, il cui debutto commerciale nelle concessionarie italiane è previsto per il mese di giugno.

 

Lunga 4.828 mm, larga 1.828 mm e alta 1.508 mm e con un passo di 2.920 mm, la BMW Serie 3 Gran Turismo cresce in tutte le sue quote dimensionali al fine di promettere un maggior comfort a bordo agli occupanti sia delle file anteriori che di quelle posteriori, che dispongono ora anche di un bagagliaio di 25 litri più capiente rispetto alla Touring, raggiungendo quindi una volumetria di 520 litri che possono crescere fino a 1.600 abbattendo i sedili posteriori.

 

Sotto al cofano cinque motorizzazioni TwinPower Turbo, di cui tre benzina e due diesel, con potenze comprese tra da 143 a 306 CV, mentre in futuro dovrebbe arrivare anche un turbodiesel da 218 CV destinato a muovere la 325d xDrive a trazione integrale.

M6 Gran Coupé

All’interno dello stand della Casa bavarese il pubblico non potrà fare a meno di notare la nuova BMW M6 Gran Coupé, variante high-performance della già nota Serie 6 Gran Coupé. Al di sotto del cofano della quattro porte ad alte prestazioni pulsa il già noto V8 biturbo da 4.4 litri in grado di erogare fino a 560 CV di potenza e 680 Nm di coppia, valori che, abbinati ad una trasmissione a doppia frizione a sette rapporti, permettono alla vettura tedesca di accelerare da 0 a 100 km/h in 4.2 secondi per una velocità massima autolimitata a 250 km/h, che divengono 305 kmh se si opta per l’acquisto dell’M Driver’s Package.

 

Consumi ed emissioni vengono rispettivamente contenuti entro valori pari a 9.9 l/00 km e 232 g/km, mentre la dotazione di serie comprende, tra le altre cose, l'Auto Start-Stop, il Launch Control e l'Active M Differential.

Z4 restyling

All’interno dello stand il pubblico può conoscere da vicino anche la BMW Z4 restyling, che si “rifà lievemente il trucco” per rinfrescare le già intriganti linee del suo particolare linguaggio stilistico. I principali elementi assoggettati al facelift sono i gruppi ottici (ora lievemente più arcuati), i cerchi in lega, le colorazioni esterne e l’ambiente interno, oltre ad una nuova motorizzazione di base. 

 

Quest’ultima pulserà al di sotto del cofano della Z4 sDrive18i e sarà costituita da un 2.0 litri turbo da 156 CV di potenza capace di scattare da 0 a 100 km/h in 7.9 secondi di tempo per raggiungere una velocità massima di 221 km/h con consumi ed emissioni dichiarati pari a 6.8 l/100 km e 159 g/km di CO2. Confermate le precedenti motorizzazioni destinate alle varianti sDrive 20i, sDrive 28i, sDrive 35i e sDrive 35is.

 

  • lucacacaca, Napoli (NA)

    Brava BMW

    Relegata la serie 7 ad auto di pura rappresentanza, con la serie 5 hanno fissato la berlina di riferimento. E la serie 3 ha preso il suo vecchio ruolo, berlina, che pur rimanendo altamente sportiva, tende di avvicinarsi, quanto a prestigio, alla categoria appena superiore.
    La serie 6 dovrebbe osare un pò di più in termini stilistici per stare al passo di Mercedes..
Inserisci il tuo commento
Modelli top BMW