iniziative

Car Free Day a Milano: il 22 settembre stop auto. "Al derby Milan-Inter tutti in tram!"

-

Iniziativa che bandisce le auto da Milano per il derby. Allo stadio tutti usando i mezzi pubblici, calciatori e VIP inclusi

Car Free Day a Milano: il 22 settembre stop auto. Al derby Milan-Inter tutti in tram!

Limitare la libertà personale delle persone sembra essere uno degli obiettivi primari delle amministrazioni comunali più moderne ed anche in giornate difficili per le città (come quella del 22 settembre, con il Derby di Milano) la giunta comunale ha deciso di aderire al Car Free Day. Una giornata in cui l'auto sarà bandita da Milano - vi aggiorneremo sulle aree interessate - ed in cui sembra che si paghi il balzello dell'area C.

"Car free day a Milano - parla Monguzzi, storico ambientalista milanese e consigliere del PD oltre che Presidente della Commissione ambiente - è l'occasione per chiudere totalmente la città alle auto, anche se c'è il derby. E il 22 settembre - aggiunge - sia l'inizio di una serie di domeniche senz'auto. Ci siano atti concreti e non solo simbolici."

"Potrebbe essere il primo Milan-Inter - aggiunge il Monguzzi - dell'emergenza climatica. Tifosi e giocatori utilizzeranno volentieri la metropolitana per andare allo stadio. Avremo il piacere di incontrare Donnarumma e Lautaro in tram."

Commentare dichiarazioni del genere è già di per sè difficile ma le esternazioni non si placano nemmeno di fronte a considerazioni sulla Settimana della Moda: "Chiederemo agli stilisti ed alle modelle - parla Monguzzi - un impegno ancora più importante. L'industria della moda è, dopo quella petrolifera, quella più inquinante al mondo. Nel 2017 sono stati venduti nel mondo 154 miliardi di pezzi di abbigliamento, spesso confezionati con sfruttamento e lavoro sottopagato oltre che con l'impiego di sostanze nocive per persone e ambiente. Serve una svolta."

E se lo dice Monguzzi...

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento