GTWCE, Barcellona: pole per Ferrari. Rossi dodicesimo

GTWCE, Barcellona: pole per Ferrari. Rossi dodicesimo
Pubblicità
  • di Massimiliano Amato
Pole position per la Ferrari 488 GT3 n.71 di Alessandro Pier Guidi, Alessio Rovera e Antonio Fuoco nelle qualifiche della tre ore di Barcellona del GT World Challenge Europe Endurance. Dodicesimi Valentino Rossi, Frederic Vervish e Nico Muller
  • di Massimiliano Amato
2 ottobre 2022

Nell'ultima qualifica della stagione del GT World Challenge Europe Endurance ad imporsi è stata la Ferrari: sarà la 488 GT3 n.71 di Alessandro Pier Guidi, Alessio Rovera e Antonio Fuoco a partire davanti a tutti nella tre ore di Barcellona 2022. 1.44.558 è il crono che ha permesso all'equipaggio della Iron Lynx di conquistare la prima pole stagionale, battendo di 3 e 17 millesimi la Porsche 911 GT3-R n.54 di Klaus Bachler, Alessio Picariello e Matteo Cairoli, e la Lamborghini Huracan GT3 Evo n.63 di Jack Aitken, Alberto Costa e Mirko Bortolotti. 

Quarta è la McLaren 720 S GT3 n.159 di Manuel Maldonado, Dean Macdonald e Nicolai Kjaergaard, davanti alla gemella n.111 di Christian Klein, Vincent Abril e Dennis Lind, ed alle Audi R8 LMS evo II GT3 n.25. 32 e 88 di Christopher Miles-Patric Niederhauser- Lucas Legeret, Dries Vanthoor-Ricardo Feller-Charles Weerts. Completano la top ten le Mercedes-AMG GT3 n.88 e 2 di Raffaele Marciello-Daniel Juncadella-Jules Gounon, Marco Engel- Luca Strolz-Stejin Schothorts, ed all'Audi n.12 di Christopher Haase, Mattia Drudi e Luca Ghiotto. Dodicesima la R8 LMS evo n.46 Frederic Vervisch, Nico Muller e Valentino Rossi che ha colto il secondo miglior tempo del Team WRT. 

Pubblicità
Caricamento commenti...