autostrade

Nuovo limite velocità in Italia, Autostrade a 150 Km/h? Per il ministro Toninelli è no

-

Niente innalzamento del limite velocità in autostrada, da 130 a 150 Km/h. Almeno secondo il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli, che la indica come causa di incidenti

Nuovo limite velocità in Italia, Autostrade a 150 Km/h? Per il ministro Toninelli è no

La velocità massima che dovrebbe avere un’auto, o meglio raggiungere? In normale strada quella consentita dalle regole, con i limiti imposti, secondo una giusta teoria del Codice.

Eppure di recente si parlava di accontentare certe esigenze con l'innalzamento del limite di velocità a fino a 150 km/h, in autostrada. Il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli è contrario "perché le principali cause di morte, incidenti e collisioni gravi sono dovute alla velocità".Toninelli ricorda anche come altri Paesi stiano diminuendo la velocità massima consentita (Londra centro 20km/h, Madrid 30km/h) ma senza dire che occorra uniformarsi per forza.

  • Stefano.Bertuccioli, Ceranesi (GE)

    LA velocità è sempre la prima causa di incidenti, nonostante l'evoluzione incredibile dei veicoli. Perchè, alla fine, sono sempre i tempi di reazione di chi guida a fare la differenza. 150 kmh in autostrada potrebbero sembrare pochi con i mezzi di adesso, ma se ti trovi davanti ad un imprevisto 20kmh in più sono tantissimi e potrebbero far la differeza tra evitare un ostacolo o centrarlo
  • MarcodP, Segrate (MI)

    Sono d'accordo con il Ministro.
    Viaggiare a 130 o 150 km/h non cambia assolutamente nulla ai fini pratici.
    Su una distanza di 500km, assumendo di viaggiare SEMPRE a velocita' costante, la differenza sarebbe di appena 30 minuti.
    Riportato su una distanza da pendolare (facciamo 50km per convenienza?!) parliamo di 3 minuti. Tre!

    Il problema vero come accennavano altri utenti, sono tutti quelli che viaggiano ben piu lenti e nella corsia sbagliata o che sono distratti alla guida, costringendo gli altri autisti a manovre azzardate e causando inutili rallentamenti.
Inserisci il tuo commento