Salone di Francoforte 2019

Audi AI:TRAIL quattro al Salone di Francoforte 2019

-

Al Salone di Francoforte 2019 Audi presenta AI:TRAIL quattro, concept pensato per il fuoristrada

Audi ha scelto il Salone di Francoforte 2019 per presentare un concept in salsa off-road: si tratta di AI:TRAIL quattro. La vocazione fuoristradistica del prototipo, evidente dalle sue forme aggressive e rialzate, si sposa con la tecnologia della guida autonoma.

Anziché focalizzarsi su schermi di grosse dimensioni all’interno dell’abitacolo, gli occupanti di Audi AI:TRAIL possono godersi il panorama, grazie al vetro che amplia la visuale di chi si trova a bordo, come se ci si trovasse su un elicottero: la visiblità è ampia sia davanti, che ai lati. Lungo 4,15 metri, largo 2,15 e alto 1,67 m, AI:TRAIL è equipaggiato con cerchi da 22". Con un'altezza dal suolo di 34 cm, AI:TRAIL è in grado di affrontare mezzo metro d'acqua. 

L'abitacolo di Audi AI:TRAIL, pensato per ospitare fino a quattro persone, presenta forme poligonali. La presenza di un powertrain elettrico consente maggiore spazio a bordo. Grazie all'impiego di alluminio e fibra di carbonio, AI:TRAIL ferma la bilancia sui 1.750 kg, nonostante vanti una batteria dalla grande capacità. 

Sia il parabrezza che il lunotto si aprono, favorendo l'accesso a compartimenti con cinghie per mantenere i bagliagli in posizione durante gli spostamenti. All'interno del paraurti posteriore c'è un altro vano, pensato per ospitare vestiti e scarpe sporche. I parafanghi, di dimensioni contenute, consentono di vedere il movimento delle sospensioni dal posto di guida.

Audi AI:TRAIL quattro a Francoforte
Audi AI:TRAIL quattro a Francoforte

La Audi AI:TRAIL è dotata di quattro motori elettrici, per una potenza complessiva di 430 CV e una coppia massima di 1.000 Nm. Il pacco batterie garantisce un'autonomia tra i 400 e i 500 km nel ciclo WLTP, e consente di percorrere 200 km nelle condizioni di fuoristrada più estremo. La velocità di punta è dii 130 km/h e non è presente un cambio: la trazione è controllata dall'elettronica di bordo.

Sulla Audi AI:TRAIL si nota l'assenza di abbaglianti: al loro posto, i tecnici di Audi hanno pensato ad un'illuminazione tramite gli Audi Light Pathfinders, dei droni dotati di fari Matrix LED che precedono il veicolo nella marcia e possono trasmettere immagini nell'abitacolo grazie alle loro telecamere.

Quanto ai sistemi di assistenza alla guida, la Audi AI:TRAIL su strada vanta un'autonomia di Livello 4, mentre in fuoristrada è il conducente a gestire la situazione, pur con aiuti di Livello 3. La vettura, ad esempio, è dotata di radar e laser in grado di analizzare il terreno e reagire in tempo reale ad eventuali sconnessioni, ed è capace di avvertire il guidatore se l'angolo di inclinazione è rischioso.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Audi