Salone di New York

Ford Co-Pilot360, debutto sulla nuova Fusion

-

Debutta sulla nuova Ford Fusion il pacchetto di sistemi di assistenza alla guida Co-Pilot360

Ford Co-Pilot360, debutto sulla nuova Fusion

Debutteranno al Salone di New York 2018 sulla nuova Ford Fusion le inedite tecnologie Co-Pilot360. Si tratta di una serie di sistemi di assistenza alla guida, come il sistema di controllo dell'angolo cieco, in grado di segnalare l'avvicinamento di altri veicoli da entrambi i lati della vettura.

Fanno parte della dotazione anche la frenata automatica, azionata nel caso in cui il radar anteriore segnali altri veicoli o pedoni in avvicinamento sul percorso di marci, e il sistema di mantenimento della corsia, capace di mantenere la vettura al centro della corsia di marcia con un leggero movimento automatico dello sterzo. L'Adaptive Cruise Control, invece, mantiene autonomamente la distanza di sicurezza dal mezzo che precede la vettura accelerando o frenando in base alle necessità. 

Tra le novità della Ford Fusion 2019, al debutto negli Stati Uniti in estate, troviamo lo sviluppo delle versioni ibride, con l'introduzione di batterie in grado di aumentare del 20% l'autonomia in modalità full electric. Dal punto di vista estetico, la Fusion 2019 vanta alcuni ritocchi all'anteriore e al posteriore, oltre a cerchi nuovi. 

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Ford