Hyundai Seven, il “SUEV” a sette posti è un salotto su ruote con tanto di divano

Hyundai Seven, il “SUEV” a sette posti è un salotto su ruote con tanto di divano
Il marchio coreano ha presentato al Salone di Los Angeles la nuova Hyundai Seven. Il concept, terzo modello della famiglia Ioniq, punta a rivoluzionare il mondo dell’auto elettrica, a partire dal design esterno e continuando con l’abitabilità diversa da tutto ciò che c’era prima
18 novembre 2021

Hyundai ha marcato la sua presenza al Los Angeles Auto Show con una novità annunciata e decisamente attesa, la nuova Seven Concept. La vettura, battezzata SUEV (crasi di SUV ed EV, perché elettrica) andrà a far parte della gamma elettrica del marchio con il nome di Ioniq 7 ed è costruita su di una versione a passo lungo della piattaforma E-GMP.

All'esterno la Seven Concept non ha nulla di ordinario, a partire dal frontale composto da un mosaico di “Pixel Led” per arrivare ad un posteriore decisamente atipico, composto da un ampio portellone in vetro incorniciato da un altra composizione di luci. Particolari anche i cerchi, arricchiti con tecnologia “Active Air Flap” che permette loro di chiudersi in determinate circostanze, così come le telecamere a scomparsa che fanno le veci dei retrovisori.


È agli interni però, che Hyundai ha osato maggiormente, sfruttando il passo di ben 3,20 metri offerto dalla vettura. L’ambiente si presenta ampio già dall’apertura delle portiere, che Hyundai ha studiato in modo da rinunciare al montante centrale mettere l’accento sull’idea di salotto mobile. Il sedile del guidatore è una poltrona girevole, quello del passeggero può trasformarsi in un piano orizzontale e per chi siede dietro c’è una sorta di divano. Il tutto arricchito di vani a scomparsa, cassetti e piani estraibili a suggerire l’impiego come vettura per le vacanze o ufficio mobile. Sul tetto, a questo proposito, è stato collocato un ampio schermo Oled, mentre rivestimenti e inserti sono in materiali ecosostenibili: bambù, resine biologiche e materiali riciclabili si uniscono per restituire un ambiente lussuoso ma sostenibile.

“Seven apre la strada a ciò di cui un SUV ha bisogno nell'era dei veicoli elettrici - ha dichiarato  SangYup Lee, Senior Vice President del marchio a capo del design Hyundai  -  L’interno dell’auto apre una nuova dimensione dello spazio che si prende cura del suo passeggero come uno spazio abitativo familiare”. Tutto lo studio di design svolto sulla vettura verte sul punto cardine della guida autonoma, grazia alla quale i passeggeri potranno semplicemente rilassarsi. La plancia, d’altronde, è decisamente minimale.


Per quanto Hyundai non abbia dichiarato apertamente i dati della vettura, l’auto dovrebbe avere un’autonomi9a superiore ai 480 Km e la possibilità di immagazzinare energia fino ai 350 kW, il che permetterebbe di ricaricare (infrastrutture permettendo) dal 10% all’80% della batteria in appena 20 minuti.

La concept Hyundai Seven dovrebbe tramutarsi in Ioniq 7 entro il 2024, anche se verosimilmente buona parte delle componenti futuristiche verranno addolcite in modo da permettere una commercializzazione più competitiva in termini di prezzo e una progettazione più semplice.

Ultime da Saloni