Salone di Ginevra 2018

Mercedes-AMG GT 4 Coupé al Salone di Ginevra 2018 [Video]

-

Debutto al Salone di Ginevra per l'attesa Mercedes-AMG GT 4 Coupé

L'avevamo vista come suggestivo concept lo scorso anno proprio in Svizzera, e al Salone di Ginevra 2018 è arrivato il debutto ufficiale della Mercedes GT 4 Coupé. La nuova nata di Affalterbach è disponibile in tre versioni. La top di gamma, Mercedes-AMG GT 63 S, vanta un propulsore V8 biturbo di 4.0 litri, in grado di erogare fino a 639 CV; la variante intermedia, la GT 63, presenta lo stesso motore, ma sviluppa 585 CV. 

La entry level, la GT 53, è dotata di un sei cilindri in linea di 3.0 litri, in grado di sviluppare 429 CV; tecnicamente, la GT 53 sfrutta un sistema mild hybrid, grazie al sistema EQ Boost di Mercedes, in grado di funzionare come alternatore e motorino d'avviazione. Installato tra il motore e la trasmissione, aggiunge 22 CV e 250 Nm di coppia. 

Tutte le versioni sono dotate di un cambio automatico a nove rapporti AMG e della trazione automatica 4Matic+, con delle differenze, però. La 63 e la 63 S vantano il cambio MCT, la 53 presenta una trasmissione TCT con convertitore di coppia. 

Mercedes-AMG GT 4 Coupé al Salone di Ginevra 2018
Mercedes-AMG GT 4 Coupé al Salone di Ginevra 2018

In termini di prestazioni, Mercedes stima uno 0/100 km/h in 3,2 secondi per la GT 63 S, in 3,4 secondi per la 63 e in 4,5 per la 53. Le velocità di punta si assestano sui 315 km/h, 310 km/h e 285 km/h, rispettivamente. Al design pulito degli esterni - con alettone fisso sulla GT 63 S e retrattile sulle altre -  si abbina la tecnologia all'interno della vettura, con due schermi da 12,3" per controllare il sistema di infotainment.

La Mercedes GT 4 Coupé nelle versioni V8 dovrebbe approdare sul mercato all'inizio del prossimo anno; la GT 53, invece, dopo qualche mese. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento