salone di ginevra 2016

Volkswagen al Salone di Ginevra 2016

-

La Casa di Wolfsburg a Ginevra rialza la testa dopo i sei mesi più difficili della sua storia

La Casa di Wolfsburg a Ginevra rialza la testa dopo i sei mesi più difficili della sua storia. Nonostante lo scandalo, la Casa di Wolfsburg si presenta alla kermesse svizzera in forze, con la consueta offensiva di prodotto.

Si parte con la nuova Tiguan in versione 4Motion a trazione integrale. La nuova Tiguan 4Motion è equipaggiata con la nuova generazione del sistema di trazione integrale 4Motion che permette al guidatore di attivare quattro modalità di guida: Onroad, Snow, Offroad e Offroad Individual. Rispetto ai modelli a trazione anteriore, l’altezza dal suolo di tutte le 4Motion è stata aumentata di 11 mm (si passa così da 189 a 200 mm).

La Tiguan 4Motion è disponibile a richiesta con uno speciale frontale offroad. In questo caso l’angolo di attacco misura 25,6° (anziché 18,3°), mentre quello di uscita è pari a 24,7°. I motori invece sono i classici 2.0 TDI o TSI disponibili in diverse varianti di potenza, mentre oltre al manuale si può avere l'automatico doppia frizione DSG.

All'interno dello stand tedesco non manca uno sguardo sul futuro della Volkswagen, grazie alla T-Cross concept, che anticipa il tanto atteso SUV compatto che dovrebbe arrivare nei prossimi anni. 

Oltre a ciò, troviamo anche la T-Cross Breeze, concept SUV a cielo aperto con cui il marchio tedesco prova a sfidare 

Chiude l'elenco delle novità la up! restyling, che diventa più completa dal punto di vista degli equipaggiamenti e saluta l'arrivo del 1.0 turbo benzina TSI da 90 CV in gamma.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento