Congestion charge

Milano: da lunedì 17 settembre riparte l’Area C 

Lunedì 17 settembre riparte l'Area C, che introduce anche alcune novità. Domenica 16 settembre invece blocco del traffico a Milano e in alcuni Comuni dell'hinterland

Tutto su: Attualità | Normative

  • Aggiungi a MyAuto
  • Invia a un amico
  • Stampa
area c milano

Ormai è ufficiale. Dopo quasi due mesi, dal prossimo lunedì 17 settembre le telecamere dell’Area C saranno riattivate dopo che erano state spente il 16 luglio scorso, a seguito del ricorso di Mediolanum Parking accolto dal Consiglio di Stato in “via cautelativa”. Il costo per garantirsi l’accesso alla Cerchia dei Bastioni milanese rimane invariato a 5 euro, mentre i commercianti continueranno a pagare 3 euro e i residenti che hanno esaurito i 40 accessi gratuiti annuali 2 euro. 

In arrivo anche una serie di novità

La riattivazione dell’Area C porta con sé anche una serie di novità. Innanzitutto l’Amministrazione comunale ha finalmente introdotto una deroga per tutti coloro che hanno necessità di trasportare persone in un Pronto Soccorso collocato all’interno della ZTL, che quindi non dovranno più pagare il pedaggio come invece avveniva in passato.


Per essere esentati dal pagamento, qualora si fosse diretti in Pronto Soccorso, occorre effettuare una procedura che sicuramente non una delle più immediate. Per prima cosa occorre andare sul sito www.areac.it e scaricare l’apposito modulo di esenzione da riconsegnare compilato agli sportelli degli uffici di Palazzo Marino, allegando entro la mezzanotte del giorno successivo la certificazione rilasciata dall’Ospedale di riferimento. Chi è in possesso di tutta la documentazione necessaria quindi entra gratis all’interno della ZTL se diretto al Pronto Soccorso, anche nel caso in cui sia in possesso di auto normalmente bandite dall’Area C, come i benzina Euro 0 e i diesel Euro 0,1,2 e 3.

Non si potranno più attivare nuovi pagamenti con Telepass

Novità anche per quanto riguarda la modalità di pagamento, che d’ora in poi non sarà più possibile effettuare tramite RID bancario sfruttando il Telepass. Naturalmente chi aveva già attivato il servizio nei mesi precedenti potrà continuare ad usufruire dei vantaggi offerti da questo efficace e veloce metodo di pagamento, ma non si potranno effettuare nuove attivazioni legate ai Telepass perché il sistema bancario di gestione si è rivelato non sufficientemente veloce ed efficace nel gestire l’ammontare delle richieste.  Per cercare di compensare le conseguenze provocate da questa decisione, il Comune sta mettendo a punto un sistema di pagamento online che promette di essere semplice e rapido. 

Arrivano i giovedì dello shopping

Una delle novità più consistenti introdotte a partire dalla prossima settimana è rappresentata inoltre dai “Giovedì dello shopping”. Ogni giovedì infatti le telecamere verranno spente in anticipo, alle 18:00 invece che alle 19:30, per favorire la circolazione delle auto e per rispondere parzialmente alle proteste dei commercianti che si sono dichiarati sensibilmente sfavoriti dall’attivazione ZTL. Al fine di agevolare ulteriormente i negozi, il Comune ha deciso di offrire al giovedì sera gli ingressi gratuiti ai musei, mentre si sta valutando la possibilità di offrire un biglietto ATM dei mezzi pubblici a prezzo agevolato per tutta la durata della serata del giovedì.


Inoltre il Comune ha comunicato di aver stretto una particolare convezione con quattro autorimesse posizionate nella Cerchia dei Bastioni che offriranno al costo di 13 euro il pagamento del pedaggio dell’Area C e quattro ore di parcheggio custodito. Una opportunità messa a disposizione dal Comune, che in questo modo vuole evidentemente evitare nuovi ricorsi da parte delle Società di gestione dei parcheggi.

Domenica 16 settembre: stop al traffico a Milano

La riattivazione dell’Area C sarà inoltre preceduta da una giornata di stop al traffico nelle città di Milano. Domenica 16 settembre infatti il Comune ha stabilito una DomenicAspasso. Blocco totale della circolazione quindi ad auto e moto nella città di Milano e nei comuni di Cernusco, Cormano e Sesto S. Giovanni dalle ore 10:00 alle 18:00. L’iniziativa DomenicA spasso prevede naturalmente il biglietto ordinario urbano ATM gratuito per tutta la giornata, così come il servizio BikeMi. Anche domenica infine musei cittadini aperti e gratuiti.

 

 



14/09/2012

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono stati inseriti 0 COMMENTI. Commenta »

     
    Ricerca articoli
     
    Ricerca Concessionarie:

    Ultime notizie da Moto.it Leggi tutte le notizie di moto
    • Le foto più belle del GP di Aragon

      Tante cadute che hanno influenzato il risultato, e la pioggia che si aggiunge allo spettacolo dei sorpassi. Ecco gli scatti più belli del GP di Aragon

    • KTM 1290 Super Adventure 2015

      La maxienduro da viaggio anabolizzata di Mattighofen debutta al Salone Intermot di Colonia. Più potenza, più sicurezza e dotazione elettronica allo stato dell’arte

     
    ATTENZIONE