mostra aiuto
Accedi o registrati
Naias 2017

Mercedes-AMG GT C Coupé, esordio al Salone di Detroit 2017

-

Per festeggiare i 50 anni di Mercedes-AMG, arriva la versione coupé della GT C, presentata al Salone di Detroit 2017

Mercedes-AMG GT C Coupé, esordio al Salone di Detroit 2017

Mercedes-AMG nel 2017 festeggia i suoi primi 50 anni; per celebrare questa ricorrenza, viene introdotta una nuova vettura nella famiglia delle AMG GT: si tratta della Mercedes-AMG GT C Coupé, che inizialmente sarà disponibile esclusivamente in edizione special, Edition 50. 

La GT C Coupé si inserisce a metà strada tra la GT S e la GT R, entrambe al momento disponibili solamente in versione coupé. Il propulsore V8 biturbo da 4.0 litri della GT C Coupé è in grado di sviluppare fino a 550 CV di potenza e 681 Nm di potenza.

Al motore è abbinato un cambio automatico a doppia frizione a sette rapporti. La vettura brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi e raggiunge la velocità di punta di 315 km/h. Come la GT R, anche la GT C vanta un sistema a ruote posteriori sterzante e il differenziale autobloccante elettronico. 

Esternamente, la AMG GT C presenta la nuova calandra Panamericana, ispirata ad alcuni dei modelli da corsa della Stella a tre punte, come la Mercedes-AMG GT3. La carreggiata posteriore, poi, è allargata rispetto alla versione roadster. 

Anche la AMG GT e la AMG GT S vanteranno novità estetiche e a livello di performance. La calandra Panamericana sarà presente anche su questi due modelli. Il propulsore della GT guadagna 10 CV di potenza e 30 Nm di coppia, per un totale di 469 CV e 630 Nm. 515 CV e 670 Nm, invece, per la GT S, con un aumento di 12 CV e 20 Nm. 

  1 di 17  

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento