Abarth 124 Spider

6 modelli
Prezzo: da 36.000 € a 44.500 €
Abarth

124 Spider

Prezzo: da 36.000 a 44.500 €
  • Posti
    • 2
  • Lunghezza
    • 405 cm
  • Larghezza
    • 174 cm
  • Altezza
    • 123 cm

Perchè comprarla

Per essere a un livello molto interessante, nel mondo delle due posti cabriolet sportive, per davvero e soprattutto esibendo marchio e nome dal passato iconico, tricolore. Incarnazione moderna delle modifiche per incremento prestazioni su vetture compatte, la Abarth 124 Spider del 2016 è una vettura attesa e che bene colma una lacuna, nella gamma del gruppo Fiat (ferma in quest’ambito dai tempi della Barchetta, mai però vera sportiva). Con la cifra che costa, in assoluto e in relazione al modello base, si trasforma da sfiziosa e minuta trazione posteriore, di buon stile, a vero modello derivato dal passato sportivo, capace di farsi notare in tutti i sensi. Certo non diviene una supercar, ma ne ha di fascino e di gratificazione alla guida. È made in Japan per la condivisione tecnica del pianale con Mazda, qui però migliorato parecchio sia sotto il vestito, sia nelle finiture di dettaglio e anche nel bagagliaio. Lo stile azzeccato della Fiat 124 Spider è incattivito, volendo bicolore come certe 124 che gareggiavano nel secolo scorso. La dinamica, le prestazioni e il sound crescono parimenti gratificando i palati più pretenziosi, al contrario della più “morbida” Fiat 124 spider. Una divertente e veloce trazione posteriore, forte della massa contenuta, pur se non di quelle da prender con le pinze, visto il quattro cilindri sovralimentato che arriva a ottimi livelli ma sotto i 200 CV. Non può non piacere a chi possa fruire di un genere di vettura di questo tipo, da amatore. Pecca solo nello spazio fruibile, nonostante i 4,05 metri d’ingombro.

Informazioni generali

Marca Abarth
Modello 124 Spider
Segmento Cabrio
Inizio produzione 2016
Fine produzione -
Prezzo da 36.000 € a 44.500 €
Peso da 1.060 Kg a 1.070 Kg
Lunghezza 405 cm
Larghezza 174 cm
Altezza 123 cm
N.Posti 2

Allestimenti (6)

Benzina
PREZZO euro
CAMBIO
POTENZA
KW(Cv)
CILINDRATA cm3
CONSUMO litri/100 km
misto
 
1.4 Turbo MultiAir 170 CV 1.4 Turbo MultiAir 170 CV 36.000 € 1.4 Turbo MultiAir 170 CV Manuale 1.4 Turbo MultiAir 170 CV 125 KW 1.4 Turbo MultiAir 170 CV 1.368 cc 1.4 Turbo MultiAir 170 CV 6,4 lt/100 km 1.4 Turbo MultiAir 170 CV 1.4 Turbo MultiAir 170 CV
1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV 38.000 € 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV Sequenziale 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV 125 KW 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV 1.368 cc 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV 6,9 lt/100 km 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV
1.4 Turbo MultiAir 170 CV Turismo 1.4 Turbo MultiAir 170 CV Turismo 39.000 € 1.4 Turbo MultiAir 170 CV Turismo Manuale 1.4 Turbo MultiAir 170 CV Turismo 125 KW 1.4 Turbo MultiAir 170 CV Turismo 1.368 cc 1.4 Turbo MultiAir 170 CV Turismo 6,4 lt/100 km 1.4 Turbo MultiAir 170 CV Turismo 1.4 Turbo MultiAir 170 CV Turismo
1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV GT 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV GT 44.500 € 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV GT Sequenziale 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV GT 125 KW 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV GT 1.368 cc 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV GT 6,9 lt/100 km 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV GT 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV GT
1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV Turismo 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV Turismo 41.000 € 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV Turismo Sequenziale 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV Turismo 125 KW 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV Turismo 1.368 cc 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV Turismo 6,9 lt/100 km 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV Turismo 1.4 Turbo MultiAir AT 170 CV Turismo
1.4 Turbo MultiAir 170 CV GT 1.4 Turbo MultiAir 170 CV GT 42.500 € 1.4 Turbo MultiAir 170 CV GT Manuale 1.4 Turbo MultiAir 170 CV GT 125 KW 1.4 Turbo MultiAir 170 CV GT 1.368 cc 1.4 Turbo MultiAir 170 CV GT 6,4 lt/100 km 1.4 Turbo MultiAir 170 CV GT 1.4 Turbo MultiAir 170 CV GT

Versioni precedenti

Indietro Avanti
Abarth
Inserisci annuncio Inserisci annuncio
Cerca un concessionario Cerca un concessionario

124 Spider - I nostri consigli

  • La versione che consigliamo

    È unica la Abarth 124 Spider, se ne sceglie giusto il dettaglio di stile, a richiamo vintage o meno e la trasmissione automatica giapponese, buona e sicura, ma non coinvolgente quanto il resto d’impronta Abarth.
  • Il valore dell'usato

    Fresca di un atteso e apprezzato debutto, la Abarth 124 Spider gode di ottime quotazioni e rivendibilità sul fronte dell’usato. La sua tecnica con alle spalle due grandi nomi e sistemi condivisi non lascia presumere particolari criticità, anche se come manutenzione potrebbe pagare qualcosina in più di un’analoga vettura meno prestante e spinta tecnicamente.
  • Storia del modello

    L’attuale modello Fiat 124, in vendita dal 2016, è ispirato al precedente degli anni Settanta, in particolare la spider nata cinquanta anni prima, nel 1966. Sorella della MX-5 contemporanea (4^ generazione) ma perfezionata da Fiat per piacere di più al nostro mercato, viene prodotta in Giappone e sottoposta, nel caso delle versioni Abarth, a intense cure tricolori prima dell'assemblaggio finale, spingendo al massimo il Multiair 1.4 e modificando assetto e interni. La 124 Abarth di prima generazione, ottenne ai tempi ottimi piazzamenti nelle gare rally.
Ultime prove e news su: Abarth 124 Spider