Ford Focus Station Wagon

Ford Focus Station Wagon
  • Prezzo
    da € 32.000
    a € 36.750
    Confronta
  • Lunghezza
    da 467 cm
    a 469 cm
  • Larghezza
    da 182 cm
    a 183 cm
  • Altezza
    da 149 cm
    a 154 cm
  • Posti
    5
  • Bagagliaio
    da 608 dm3
    a 1.653 dm3
  • Massa
    da 1.413 kg
    a 1.545 kg

Perchè comprarla

La vettura proposta da Ford per il segmento C, si difende decorosamente in quanto a economia di acquisto e gestione, senza esser poi troppo meno “dotata” o confortevole, rispetto alle più blasonate rivali di fascia alta. Focus è berlina cinque porte oppure famigliare, non ci sono al momento derivazioni coupé o aperte. Offre qualità e buoni contenuti pur senza esagerare o spaziare troppo nella varietà di gamma. Ha look abbastanza personale e il giusto spazio per la vita di bordo, non di più, specialmente dietro. Una ricca plancia compensa in varietà e concentrazione comandi disponibili l’eventuale carenza di alcuni accessori opzionali o finiture di lusso, riservate alla sola versione Individual. Se piaccia il Kinetic design comune oggi al marchio, è una degna interprete nel proprio segmento valida anche per famiglie nella versione wagon, che guadagna in capacità carico, non in spazio passeggeri. Dalla sua anche le cinque stelle per la sicurezza, riconosciuta EuroNCAP.
Pubblicità
7.0
Valutazione
AutoMoto.it
Ce l’hai? Vota subito
  • Puntano sul downsizing anche per questo segmento gli uomini della casa, offrendo il piccolo tre cilindri benzina in due potenze differenziate, in fianco al classico quattro cilindri, entrambi Ecoboost sovralimentati. Merita la prova il piccolo “dispari”. Se magari non piaccia, per cercare maggior economia di carburante sono disponibili anche un classico quattro cilindri alimentato a GPL, oppure i diesel con il parsimonioso allestimento ECOnetic: spingono, senza consumare troppo. Quattro gli allestimenti, con quello base abbastanza lacunoso in quanto a materiali e sfizi. Gli ausili per la sicurezza ci sono, anche innovativi e validi, ma si pagano a parte: Active City Stop (frenata d'emergenza), Lane-keeping Aid (mantenimento corsia), Driver Alert (controllo attenzione conducente) e Forward Alert. La Electric importa dal reparto innovazione un sistema propulsivo totalmente privo di ausili endotermici, ben evoluto, con recupero di energia e una strumentazione parecchio articolata che ne segue i parametri, molti dei quali configurabili (al contrario della trasmissione, monomarcia). Percorre fino a 162Km a emissioni zero, con decorosa velocità di punta, ma doppia (almeno) nel prezzo le altre Focus.
  • Ormai abbordabilissime, le prime due generazioni Focus popolano ancora il mercato dell’usato con preponderanza della versione familiare. Una certa attenzione va prestata per le condizioni meccaniche dei motori diesel, quando hanno molta percorrenza, sia i puri Ford sia i 1600 francesi, con questi ultimi forse più agevoli nelle eventuali manutenzioni “straordinarie”. La terza serie in produzione ora è commerciabile bene, 1000 benzina oppure 1600 diesel, con le berline poco distanziate dalle familiari, ma paga anch’essa un discreto delta-prezzo perdendo rispetto a quando comprata nuova, dopo il primo anno.
  • Quella in vendita attualmente è la terza serie, dopo il debutto della prima nel 1998 in sostituzione dell’allora celebre Escort. L’avvicendamento tra le diverse serie non è uguale ovunque: alcuni Paesi del continente americano hanno infatti quasi “saltato” del tutto la seconda generazione, in cambio di un forte cambiamento alla seconda. Auto dell’anno in Europa nel 1999, la Focus si prende subito discrete fette di mercato nel proprio segmento, passando poi nel 2004 alla seconda generazione che incrementa lievemente le dimensioni esterne come anche interne. Proprio la seconda generazione vede partnership importanti, poiché il pianale è condiviso con Volvo e Mazda, mentre i molto diffusi motori diesel 1600 euro3 ed euro4 sono derivati dal gruppo PSA. Viene prodotta anche una coupé apribile con tetto retrattile. Dal 2011 è in vendita la terza generazione, con un riallineamento globale, poiché è la medesima venduta in tutte le nazioni dei vari continenti (risultando nel 2012 il modello più venduto al mondo) e il debutto del più piccolo motore mai usato: il tre cilindri benzina 1000cc. sovralimentato (detentore di vari riconoscimenti internazionali). In breve, arriva anche la prima versione elettrica.
  • Marca Ford
    Modello Focus Station Wagon
    Segmento Station Wagon
    Inizio produzione 1998
    Prezzo da 32.000 € a 36.750 €
    Massa da 1.413 kg a 1.545 kg
    Lunghezza da 467 cm a 469 cm
    Larghezza da 182 cm a 183 cm
    Altezza da 149 cm a 154 cm
    Bagagliaio da 608 dm3 a 1.653 dm3
Pubblicità