Jeep Grand Cherokee

1 modelli
Prezzo: 94.000 €
Jeep

Grand Cherokee

Prezzo: 94.000 €
  • Posti
    • 5
  • Lunghezza
    • 491 cm
  • Larghezza
    • 215 cm
  • Altezza
    • 186 cm
  • Bagagliaio
    • Da 570 dm3
    • A 1.250 dm3

Perchè comprarla

Con Jeep Grand Cherokee si possiede la più voluminosa delle attuali Jeep in commercio sul territorio, arrivando a 4,83 metri d’ingombro longitudinale. Icona del fuoristrada in chiave premium from USA, possente e anche impegnativa poiché non da tutti a livello costi, specie nel top di gamma. È capace però di percorsi difficili e seri, grazie a sospensioni indipendenti, trazione intelligente con i differenziali autobloccanti (Quadra-Trac II e Quadra-Drive II), le ridotte e un telaio nato per andare bene fuori dal manto asfaltato. Ovviamente anche le assistenze sono di prim’ordine, per la sicurezza e per la gestione dei fondi. Comfort, dotazioni e anche lusso non mancano, per un veicolo che passa nel fango peggiore ma lascia in un abitacolo dei più ricchi. I contro? Ridurla solo a tortuosi ambiti urbani può evidenziare i limiti dimensionali e di visibilità, come anche andarci forte su asfalto non è il “suo pane” (SRT a parte).

Informazioni generali

Marca Jeep
Modello Grand Cherokee
Segmento Suv e Fuoristrada
Inizio produzione 1993
Fine produzione -
Prezzo 94.000 €
Peso 1.953 Kg
Lunghezza 491 cm
Larghezza 215 cm
Altezza 186 cm
N.Posti 5
Bagagliaio da 570 dm3 a 1.250 dm3

Allestimenti (1)

Ibrida
PREZZO euro
CAMBIO
POTENZA
KW(Cv)
CILINDRATA cm3
CONSUMO litri/100 km
misto
 
2.0 PHEV ATX 4xe Exclusive Launch Edition 2.0 PHEV ATX 4xe Exclusive Launch Edition 94.000 € 2.0 PHEV ATX 4xe Exclusive Launch Edition Sequenziale 2.0 PHEV ATX 4xe Exclusive Launch Edition 200 KW 2.0 PHEV ATX 4xe Exclusive Launch Edition 1.995 cc 2.0 PHEV ATX 4xe Exclusive Launch Edition 6,5 lt/100 km 2.0 PHEV ATX 4xe Exclusive Launch Edition 2.0 PHEV ATX 4xe Exclusive Launch Edition
Jeep
Inserisci annuncio Inserisci annuncio
Cerca un concessionario Cerca un concessionario

Grand Cherokee - I nostri consigli

  • Le versioni che consigliamo

    Le motorizzazioni Hemi V8 benzina non sono per nulla popolari, con le relative versioni SRT che rimangono nicchia specie dove la benzina e il bollo sono cari. Onesti i V6 gasolio che pur non rendendo la Grand Cherokee un fulmine, come possono fare i benzina, si prestano bene all’utilizzo medio italiano. Allestimento offroad Trailhawk per fare sul serio, non solo esteticamente, il lussuoso Summit per distinguersi.
  • Il valore dell'usato

    È un ottimo veicolo che mantiene interesse e valore anche da usato, Jeep Grand Cherokee. Diffuso in Italia quasi unicamente con motori a gasolio, vanta solidità e affidabilità, anche se qualora proprio capitino manutenzioni straordinarie, si è vincolati alla rete ufficiale della Casa.
  • Storia del modello

    Si mescolano nomi e conformazioni societarie, nel relativamente giovane percorso che vede nascere nel 1993 la Jeep Grand Cherokee, quale modello a cavallo tra la normale Jeep Cherokee (al tempo nel gruppo AMC) e la più estesa variante Wagoneer, poi andata fuori produzione nel nuovo secolo. La prima generazione, serie ZJ in madre patria, ZG in Europa (assemblaggio austriaco con motori diesel VM dedicati al vecchio continente) cede il passo alla serie WJ nel 1999 e WK nel 2005, prima di arrivare all’attuale in commercio dal 2010 (WK2). Figlia di un progetto dell’epoca Chrysler / Daimler, ma realizzata oggi dal gruppo FCA con dedica soprattutto per la purezza del DNA Jeep, in quanto vettura importata dagli USA. Ultimo aggiornamento nel 2017.
Modelli top Jeep
Ultime prove e news su: Jeep Grand Cherokee