Skoda Octavia

16 modelli
Prezzo: da 24.650 € a 40.550 €
Skoda

Octavia

Prezzo: da 24.650 a 40.550 €
  • Posti
    • 5
  • Lunghezza
    • Da 469 cm
    • A 470 cm
  • Larghezza
    • 183 cm
  • Altezza
    • Da 146 cm
    • A 148 cm
  • Bagagliaio
    • Da 450 dm3
    • A 1.700 dm3

Perchè comprarla

Un classico Skoda oggi sempre più “in grande”. Nulla a che vedere con i vecchi ricordi precedenti la metà degli anni Novanta. L’attuale Octavia è pienamente figlia del gruppo Volkswagen e stretta parente delle vetture medie a marchio VW, Audi o Seat. Dietro uno stile abbastanza pulito e solido, che non persegue gli estremi e le mode del momento, oltre buono spazio ci sono anche comodità, sicurezza e tecnologia di livello più che soddisfacente. Per i buoni risultati di vendita i motivi ci sono e tra questi il fatto che pur avendo le soluzioni più importanti (quasi, ma non tutte) del gruppo, Octavia mantiene prezzi più abbordabili puntando maggiormente alla praticità; come avviene per l’ottimo baule e le possibilità di carico, vero plus di questa vettura. A fronte di ciò mancano ovviamente forte personalità e chicche di qual si voglia lusso percepibile internamente, salvo andare al top di gamma.

Informazioni generali

Marca Skoda
Modello Octavia
Segmento Due volumi
Inizio produzione 1997
Fine produzione -
Prezzo da 24.650 € a 40.550 €
Peso da 1.301 Kg a 1.695 Kg
Lunghezza da 469 cm a 470 cm
Larghezza 183 cm
Altezza da 146 cm a 148 cm
N.Posti 5
Bagagliaio da 450 dm3 a 1.700 dm3

Allestimenti (16)

Metano
PREZZO euro
CAMBIO
POTENZA
KW(Cv)
CILINDRATA cm3
CONSUMO litri/100 km
misto
 
1.5 G-TEC DSG Executive 1.5 G-TEC DSG Executive 30.000 € 1.5 G-TEC DSG Executive Sequenziale 1.5 G-TEC DSG Executive 96 KW 1.5 G-TEC DSG Executive 1.498 cc 1.5 G-TEC DSG Executive 6,6 lt/100 km 1.5 G-TEC DSG Executive 1.5 G-TEC DSG Executive
1.5 G-TEC DSG Style 1.5 G-TEC DSG Style 31.650 € 1.5 G-TEC DSG Style Sequenziale 1.5 G-TEC DSG Style 96 KW 1.5 G-TEC DSG Style 1.498 cc 1.5 G-TEC DSG Style 6,6 lt/100 km 1.5 G-TEC DSG Style 1.5 G-TEC DSG Style
Ibrida
PREZZO euro
CAMBIO
POTENZA
KW(Cv)
CILINDRATA cm3
CONSUMO litri/100 km
misto
 
1.0 e-TEC DSG Executive 1.0 e-TEC DSG Executive 26.950 € 1.0 e-TEC DSG Executive Sequenziale 1.0 e-TEC DSG Executive 81 KW 1.0 e-TEC DSG Executive 999 cc 1.0 e-TEC DSG Executive 5,0 lt/100 km 1.0 e-TEC DSG Executive 1.0 e-TEC DSG Executive
1.0 e-TEC DSG Style 1.0 e-TEC DSG Style 28.600 € 1.0 e-TEC DSG Style Sequenziale 1.0 e-TEC DSG Style 81 KW 1.0 e-TEC DSG Style 999 cc 1.0 e-TEC DSG Style 5,0 lt/100 km 1.0 e-TEC DSG Style 1.0 e-TEC DSG Style
1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Executive 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Executive 35.650 € 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Executive Sequenziale 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Executive 110 KW 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Executive 1.395 cc 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Executive 0,7 lt/100 km 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Executive 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Executive
1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG RS 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG RS 40.550 € 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG RS Sequenziale 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG RS 110 KW 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG RS 1.395 cc 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG RS 0,7 lt/100 km 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG RS 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG RS
1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Style 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Style 37.100 € 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Style Sequenziale 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Style 110 KW 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Style 1.395 cc 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Style 0,7 lt/100 km 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Style 1.4 TSI Plug-In Hybrid DSG Style
Diesel
PREZZO euro
CAMBIO
POTENZA
KW(Cv)
CILINDRATA cm3
CONSUMO litri/100 km
misto
 
2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Executive 2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Executive 31.200 € 2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Executive Sequenziale 2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Executive 110 KW 2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Executive 1.968 cc 2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Executive 4,4 lt/100 km 2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Executive 2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Executive
2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Style 2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Style 32.850 € 2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Style Sequenziale 2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Style 110 KW 2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Style 1.968 cc 2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Style 4,4 lt/100 km 2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Style 2.0 TDI EVO SCR 150 CV DSG Style
2.0 TDI EVO SCR 200 CV DSG RS 2.0 TDI EVO SCR 200 CV DSG RS 37.450 € 2.0 TDI EVO SCR 200 CV DSG RS Sequenziale 2.0 TDI EVO SCR 200 CV DSG RS 147 KW 2.0 TDI EVO SCR 200 CV DSG RS 1.968 cc 2.0 TDI EVO SCR 200 CV DSG RS 7,5 lt/100 km 2.0 TDI EVO SCR 200 CV DSG RS 2.0 TDI EVO SCR 200 CV DSG RS
2.0 TDI EVO SCR Executive 2.0 TDI EVO SCR Executive 28.200 € 2.0 TDI EVO SCR Executive Manuale 2.0 TDI EVO SCR Executive 85 KW 2.0 TDI EVO SCR Executive 1.968 cc 2.0 TDI EVO SCR Executive 4,2 lt/100 km 2.0 TDI EVO SCR Executive 2.0 TDI EVO SCR Executive
2.0 TDI EVO SCR Style 2.0 TDI EVO SCR Style 29.850 € 2.0 TDI EVO SCR Style Manuale 2.0 TDI EVO SCR Style 85 KW 2.0 TDI EVO SCR Style 1.968 cc 2.0 TDI EVO SCR Style 4,2 lt/100 km 2.0 TDI EVO SCR Style 2.0 TDI EVO SCR Style
Benzina
PREZZO euro
CAMBIO
POTENZA
KW(Cv)
CILINDRATA cm3
CONSUMO litri/100 km
misto
 
1.0 TSI Executive 1.0 TSI Executive 24.650 € 1.0 TSI Executive Manuale 1.0 TSI Executive 81 KW 1.0 TSI Executive 999 cc 1.0 TSI Executive 6,5 lt/100 km 1.0 TSI Executive 1.0 TSI Executive
1.5 TSI ACT Executive 1.5 TSI ACT Executive 27.250 € 1.5 TSI ACT Executive Manuale 1.5 TSI ACT Executive 110 KW 1.5 TSI ACT Executive 1.498 cc 1.5 TSI ACT Executive 6,2 lt/100 km 1.5 TSI ACT Executive 1.5 TSI ACT Executive
1.5 TSI ACT Style 1.5 TSI ACT Style 28.900 € 1.5 TSI ACT Style Manuale 1.5 TSI ACT Style 110 KW 1.5 TSI ACT Style 1.498 cc 1.5 TSI ACT Style 6,2 lt/100 km 1.5 TSI ACT Style 1.5 TSI ACT Style
2.0 TSI DSG RS 2.0 TSI DSG RS 38.150 € 2.0 TSI DSG RS Sequenziale 2.0 TSI DSG RS 180 KW 2.0 TSI DSG RS 1.984 cc 2.0 TSI DSG RS 8,1 lt/100 km 2.0 TSI DSG RS 2.0 TSI DSG RS

Versioni precedenti

Indietro Avanti
Skoda
Inserisci annuncio Inserisci annuncio
Cerca un concessionario Cerca un concessionario

Octavia - I nostri consigli

  • Le versioni che consigliamo

    Sono cinque le diverse versioni di cui solo la prima può essere in effetti misera, per chi pretende buone dotazioni al passo coi tempi. Tra i sistemi più interessanti in ambito sicurezza: la frenata anti collisione multipla e l’Adaptive Cruise Assistant. A livello motorizzazione ci sono molte varianti possibili, con i piccoli 1200cc benzina non troppo corposi, al contrario dei 2000cc turbo sia benzina (TSI) sia gasolio (TDI). Per chi curi un minimo anche i consumi, la virtù sta ovviamente nel mezzo. Oltre alla possibilità di trazione integrale e ottimo cambio automatico, Scout e RS sono le versioni più estreme e costose della gamma, con la prima che strizza l’occhio al fuoristrada non solo nell’estetica ma anche nella sostanza e la seconda che non svetta certo tra le più sportive delle concorrenti, ma supera abbondantemente i 200 CV gestendoli in equilibrio. G-Tec invece la versione con doppia alimentazione: benzina e metano.
  • Il valore dell'usato

    I riscontri sul fronte usato sono positivi per Octavia, non tanto per il gradimento e la tenuta di valore, comunque in linea con la media o lievemente sotto, per la berlina e le motorizzazioni più spinte, ma per la piena affidabilità nel tempo, poiché veicolo che importa tecnica e sistemi del gruppo VAG con lieve ritardo, rispetto al momento dell’innovazione. Affari in acquisto per chi non badi troppo all’immagine, verificando solo le turbine della prima generazione quando i chilometri sono tanti.
  • Storia del modello e edizioni speciali

    La storia comincia nel 1996, con l’uscita della prima serie (1U), che riprende il nome di un modello del passato Skoda, anni Sessanta. Prima figlia del matrimonio con il gruppo Volkswagen, la Octavia implementa soluzioni derivate da modelli tedeschi di grande fama e volume: non al massimo dell’innovazione e della prestazione possibili, genericamente riservate ai brand del gruppo che portano in strada veicoli premium, ma comunque affidabili e di appeal per la nuova clientela. Il marchio ceco vede con Octavia un primo serio step della verso la sua nuova immagine, che incrementa a 360° e parecchio il livello tecnico. La motorizzazione più diffusa è quella a gasolio, il celebre 1.9 TDI, pur se si partiva da un pacato 1.4 benzina aspirato. Con il tempo la gamma Octavia si arricchisce di versioni e persino della trazione integrale con motore 1.8 turbo benzina. La seconda generazione debutta nel 2004, utilizza pianale e soluzioni figlie del grande gruppo e condivise questa volta con modelli totalmente contemporanei, come la Golf 5 e le altre vetture basate sul progetto PQ35. In questo secondo modello, siglato 1Z, Octavia segue più da vicino le cugine degli altri marchi anche nei contenuti. Grazie a un aumento del valore percepito, gli uomini della casa possono spingere innalzando lievemente i prezzi, ma regalando alle nuove vetture motorizzazioni a iniezione diretta benzina, aspirate e turbo, con i primi accenni di downsizing per i nuovi 1.6 TDI e 1.2 TSI, i quali si aggiungono dopo il restyling del 2008 insieme al cambio automatico DSG. La terza e attuale serie, 5E basata su pianale MQB, arriva a fine 2012 e ormai sembra lontana parente delle vecchie Skoda, ricca di quasi tutti i sistemi più moderni per l’assistenza alla guida e non certo posizionata nella fascia bassa del segmento, come era un tempo. Oltre a crescere nelle dimensioni, si coprono quasi tutti i gusti della possibile clientela con le nuove motorizzazioni, puntando sia all’ecologia con i Green Line, o G-Tec a doppia alimentazione, sia alla potenza con la nuova RS, seriamente sportiva. Cinque le stelle Euro NCAP per la sicurezza. Nei rally il marchio prosegue una sua storia di competizioni, con vari modelli oltre a Octavia, che è stata presente anche in gare del Campionato Europeo Turismo, pur senza svettare. Rimane negli annali il risultato alla Bonneville Speed Week 2011, dove per celebrare il 10° anniversario dei modelli vRS, i più potenti della gamma pur se non diffusi in tutti i mercati, un’Octavia ha infranto abbondantemente il muro delle 200 miglia orarie. Per l’uso stradale sono state prodotte serie limitate, come la WRC replica del 2002. Assemblata e diffusa in tutto il mondo con nomi diversi, come Octavia Tour, Octavia5 o Laura (in India) la Octavia è stata spesso allestita per uso di enti pubblici e forze dell’ordine (in gran quantità non solo in Cecoslovacchia, ma anche nel Regno Unito, dove hanno “lavorato” persino le spinte versioni vRS con il noto motore AUQ, derivato dall’Audi TT).
Modelli top Skoda
Ultime prove e news su: Skoda Octavia