Skoda Octavia a metano, PRO e CONTRO | La pagella e tutti i numeri della prova strumentale

Matteo Valenti
  • di Matteo Valenti

Come va la Skoda Octavia? C’è solo un modo per scoprirlo: provarla - davvero. Perché raccontare un’auto è semplice. Ma giudicarla, in maniera oggettiva, è tutto un altro discorso. Per questo, noi, useremo prove - Strumenti - Una pista. E… un ingegnere. E alla fine vi racconteremo, nero su bianco, i pro e i contro. Perché oggi, alla Skoda Octavia, daremo pure i voti, col mitico “pagellone di Automoto.it”

  • di Matteo Valenti
11 novembre 2021

Prova strumentale della nuova Skoda Octavia, che torna sul mercato completamente rivista e corretta, anche in una interessantissima versione a metano. Come sempre l’abbiamo messa alla prova con i nostri test e il nostro ingegnere, sulla nostra pista. E poi le abbiamo dato i voti, scritti belli chiari nero su bianco, insieme ai pro e contro, che trovate alla fine del video. Qui, invece, potete vedere la pagella completa, con i voti e tutti i giudizi. 

 


 

Pro e contro

 

PRO

  • Costi di esercizio: eccezionali e spesso inferiori a quelli di una elettrica. La versione a metano, sviluppata direttamente dal Gruppo VW, si conferma una campionessa del risparmio

  • Regina del viaggio: spazio, baule e comfort ai vertici della categoria. Un’auto geniale per chi viaggia tanto, anche a pieno carico

 

CONTRO

  • Sistema multimediale: tutti i comandi sono touch o a sfioramento e costringono a numerosi passaggi. Alcuni non si illuminano di notte

  • Accessori: molti sono a pagamento. Su una Skoda, campionessa della concretezza, sarebbe lecito aspettarseli di serie

 

Scheda tecnica

 

Skoda Octavia 1.5 G-Tech metano

Alimentazione: metano (benzina)

Elettrificazione: non presente

Potenza: 130 CV

Cambio: DSG 7 rapporti

Lunghezza: 4,69 m

Larghezza: 1,83 m

Altezza: 1,47 m

Passo: 2,67 m

Peso: 1.431 kg

Capacità bombole metano: 17,3 kg

Serbatoio benzina: 9 litri

Prodotta in Rep. Ceca


 

Le pagelle

 

Pagellone

Voto 0-10

Consumo

9

Accelerazione

6

Ripresa

6,5

Frenata

8,5

Motore

6

Sterzo

5

Cambio

8

Comodità (sosp+insonoriz.)

8

Visibilità/agilità/Park

6,5

Spazio

7,5

Bagagliaio

7,5

Qualità

7

Tecnologia

5

Assistenza alla guida

7,5

Costo/noleggio

6

 

72/100



 

Consumo 9

L’alimentazione a metano garantisce costi di percorrenza da record (con il regolare prezzo a 0,9 €/Kg). Attenzione solo al serbatoio della benzina che ha solo 9 litri, visto che la Octavia è pensata come monofuel e per funzionare quindi sempre a gas

Accelerazione 6

Lo scatto da fermo non è di certo uno dei punti di forza di questa pacifica station da viaggio. In ogni caso i valori rilevati sono identici al dichiarato e al di sotto della soglia critica dei 10 secondi

Ripresa 6,5

Anche per merito dell’ottimo DSG i tempi sono soddisfacenti. Il motore è ottimizzato così bene per il funzionamento a gas che non si percepiscono differenze di risposta rispetto a quando il 1.5 si ritrova a bruciare benzina

Frenata 8,5

L’impianto frenante di questa station è ben calibrato e restituisce spazi di frenata molto contenuti, ai vertici della categoria

Motore 6

Il 1.5 nella versione a metano perde una manciata di cavalli ma non perde le sue doti in termini di elasticità. C’è un ritardo di risposta del turbo piuttosto evidente e in alto rivela un po’ di ruvidità in eccesso

Sterzo 5

È tallone d’Achille di questa Octavia. La consistenza è perfetta per l’indole del modello, ma è fin troppo vago. Un po’ di precisione in più non avrebbe guastato, eccessivo il vuoto al centro

Cambio 8

Il DSG si conferma un punto di riferimento per i cambi dedicati ai motori trasversali. Rapido e impercettibili nei passaggi di marcia, ha logiche di gestioni eccellenti per ottimizzare il rendimento del 1.5 a gas

Comodità 8

L’Octavia si conferma una grande passista, perfetta per chi macina tantissimi km in autostrada. L’assetto è morbido e confortevole, complici anche gli pneumatici con spalla generosa. Buona l’insonorizzazione

Visibilità/agilità/Park 6,5

Il raggio di sterzata è nella norma, ma le dimensioni iniziano a essere importanti. Per questo ci saremmo aspettati di trovare la retrocamera di serie che, invece, viene offerta solo come optional

Spazio 7,5

Misure alla mano l’abitabilità è decisamente buona per quattro passeggeri. Anche chi siede dietro ha a disposizione una buona dose di comfort, grazie all’intelligentissimo pacchetto “notte”

Bagagliaio 7,5

La versione a metano perde il doppiofondo, occupato dalla bombole. Ma il vano resta capiente, ben sfruttabile e soprattutto ben rifinito

Qualità 7

Le Skoda dei primi anni 2000 sono un lontano ricordo. Ora i materiali sono tutti di buona qualità e sopratutto assemblati con rigore. Si notano dettagli di pregevole fattura, poche le sviste, come i tasti a mensola un po’ troppo cedevoli

Tecnologia 5

L’architettura Mib 3 delle ultime auto sfornate dal Gruppo VW è completa e al passo coi tempi. Il difetto, però, è sempre lo stesso: i comandi a sfioramento sono troppi. Qualche tasto fisico e ghiera in più non avrebbero di certo guastato

Assistenza alla guida 7,5

Volendo si può avere una guida assistita piena di livello II che funziona a dovere. I sistemi non sono mai invasivi e offrono risposte naturali

Costo/noleggio 6

Qualità, tecnologie e accessori sono ormai pari alle migliori VW. Anche i prezzi, di conseguenza si sono allineati. Anche se, in generale, una Skoda offre allestimenti più ricchi di optional a parità di prezzo con un modello di Wolfsburg

 

Ultime da Prove

Da Moto.it

Skoda Octavia
Tutto su

Skoda Octavia

Skoda

Skoda
Viale G.R. Gumpert, 1
Verona (VR) - Italia
800 075 632
https://www.skoda-auto.it/

  • Prezzo da 24.650
    a 42.250 €
  • Numero posti 5
  • Lunghezza da 469
    a 470 cm
  • Larghezza 183 cm
  • Altezza da 146
    a 148 cm
  • Bagagliaio da 450
    a 1.555 dm3
  • Peso da 1.301
    a 1.695 Kg
  • Segmento Due volumi
Skoda

Skoda
Viale G.R. Gumpert, 1
Verona (VR) - Italia
800 075 632
https://www.skoda-auto.it/