spot auto in tv

Alfa Romeo e lo spot TV (Netflix) "cattivo": associazioni chiedono di censurare quella Giulia verde [video]

-

Varie associazioni scrivono ai ministeri per chiedere di non permettere la visione di uno spot TV, con protagonista la Alfa Romeo Giulia che sgomma a Firenze

La lettera inviata a due ministri e in buona parte riportata a seguire, parla chiaro: quello spot non s'ha da vedere. Lo spot in questione è quello dove una Alfa Romeo passa su TV e monitor sfrecciando veloce per le strade e le bellezze artistiche di Firenze.

Varie associazioni non lo gradiscono, condannandolo quale messaggio "violento, diseducativo e fuorviante". Un spot con protagonista una Alfa verede che "Incita alla trasgressione delle regole del Codice della strada". Almeno questo secondo le associazioni che, pur sapendo che lo spot deriva da un film, ne chiedono il ritiro

LETTERA. "In questi giorni imperversa sui canali Rai e sulle principali reti private italiane lo spot dell’Alfa Romeo inneggiante la capacità “distruttiva” di una velocissima auto color verde acido, che entra nel centro storico di Firenze a tutta velocità, schivando pedoni e ciclisti, facendosi largo tra i vicoli medievali e persone indifese, quasi per dimostrare che, pur in una delle città d’arte più famose del mondo, con l’auto scattante e sportiva si può fare di tutto".

Alla fine, ricordano che quei pochi secondi sono "uno schiaffo alle persone e alle città, non soltanto alla città di Firenze" le lettere ai ministri si chiudono chiedendo "di interrompere la messa in onda sulle reti televisive di quello spot pubblicitario". 

  • Gabor66, Alessandria (AL)

    Veramente, non aver niente a cui pensare ......moralisti da quattro soldi.
  • barbasma_521775, Azzate (VA)

    "Nessuno pensa ai bambini!!!" La famosa gag dei Simpson che rimanda all'ipocrita populismo perbenista americano ormai e' dilagata.
Inserisci il tuo commento