Gaming

Assetto Corsa Competizione mappe ECU, tutte le auto

-

Con l'arrivo del meteo dinamico affrontare l'asfalto umido o bagnato potrebbe rivelarsi molto difficile. Aristotelis Vasilakos ci spiega come sfruttare le mappe motore

Assetto Corsa Competizione mappe ECU, tutte le auto

Torna il consueto appuntamento con gli approfondimenti di Aristotelis Vasilakos, vehicle dynamics developer di Kunos Simulazioni, in merito alle mappe ECU presenti sulle vetture di Assetto Corsa Competizione.

Dopo aver provato la versione 1.0 che è stata rilasciata il 29 maggio, è importante essere a conoscenza di tutte le novità che il simulatore offre e, con il meteo dinamico, poter usufruire delle mappe motore implementate per gestire al meglio le diverse condizioni in cui i simdrivers si trovano immersi.

Ecco tutte le informazioni raccolte dal blog ufficiale degli sviluppatori.

Aston Martin V8 Vantage GT3

La nuova arrivata nell'aggiornamento 1.1 di Assetto Corsa Competizione. La Vantage 2019 abbandona l'urlante V12 per far posto al V8 biturbo presente sulla sorella stradale, ovviamente rivisitato per le corse. 

1-4 mappe per condizioni d'asciutto

  • Mappa 1: la più performante e con il maggior consumo carburante;
  • Mappa 2: eroga qualche CV in meno e consumo carburante medio, risposta acceleratore aggressiva;
  • Mappa 3: eroga qualche CV in meno e consumo carburante medio, risposta acceleratore progressiva;
  • Mappa 4: offre meno potenza e ideale per il risparmio del carburante, risposta dell'acceleratore progressiva.

5-7 mappe per condizioni di bagnato

  • Mappa 5: simile alla 2 e 3 ma con risposta acceleratore ancor più progressiva e dolce;
  • Mappa 6: meno performance e meno consumo carburante con risposta acceleratore per condizioni di bagnato estremo;
  • Mappa 7: la più indicata per le condizioni più difficili, risposta dell'acceleratore ancor più progressiva.

8 Pace car: dedicata alle situazioni di safety car.

Grazie al nuovo progetto e al nuovo propulsore l'Aston Martin Vantage GT3 è pronta a stupirvi con le sue performance
Grazie al nuovo progetto e al nuovo propulsore l'Aston Martin Vantage GT3 è pronta a stupirvi con le sue performance

Aston Martin Vantage V12 GT3

Canto del cigno per l'inconfondibile V12 by Aston Martin, la Vantage 2018 è stata infatti sostituita dal nuovo modello nel 2019, equipaggiata però con il nuovo V8 biturbo. 

1-4 mappe per condizioni d'asciutto

  • Mappa 1: la più performante e con il maggior consumo carburante;
  • Mappa 2: eroga qualche CV in meno e consumo carburante medio, risposta acceleratore aggressiva;
  • Mappa 3: eroga qualche CV in meno e consumo carburante medio, risposta acceleratore progressiva;
  • Mappa 4: offre meno potenza e ideale per il risparmio del carburante, risposta dell'acceleratore progressiva.

5-7 mappe per condizioni di bagnato

  • Mappa 5: simile alla 2 e 3 ma con risposta acceleratore ancor più progressiva e dolce;
  • Mappa 6: meno performance e meno consumo carburante con risposta acceleratore per condizioni di bagnato estremo;
  • Mappa 7: la più indicata per le condizioni più difficili, risposta dell'acceleratore ancor più progressiva.

8 Pace car: dedicata alle situazioni di safety car.

Ultima chance per ascoltare le note del V12, la Aston Martin Vantage GT3 ha un motore davvero infinito!
Ultima chance per ascoltare le note del V12, la Aston Martin Vantage GT3 ha un motore davvero infinito!

Audi R8 GT3 ed EVO

Una tra le vetture più bilanciate del campionato, affidabile e con un motore molto performante.

1-4 mappe per condizioni d'asciutto

  • Mappa 1: la più aggressiva e con il maggior consumo di carburante;
  • Mappe 2 e 3: erogano qualche CV in meno e consumo carburante medio, due diverse mappe dell'acceleratore;
  • Mappa 4: offre meno potenza e ideale per il risparmio del carburante, risposta dell'acceleratore come mappa 3.

5-7 mappe per condizioni di bagnato

  • Mappa 5: per condizioni di bagnato leggero, mappa acceleratore più dolce;
  • Mappe 6 e 7: erogano qualche CV in meno, minor consumo carburante e due diverse mappe acceleratore.

8 Pace Car: dedicata alle situazioni di safety car.

L'Audi R8 GT3 è tra le vetture preferite dai simracers. Agile, veloce e bilanciata
L'Audi R8 GT3 è tra le vetture preferite dai simracers. Agile, veloce e bilanciata

Bentley Continental GT3 2016 e 2018

Nonostante le dimensioni generosissime, le due vetture inglesi hanno dimostrato un grandissimo potenziale in pista. Ecco le 8 mappe ECU che condividono:

1-4 mappe per condizioni d'asciutto

  • Mappa 1: la più aggressiva e con il maggior consumo di carburante;
  • Mappe 2 e 3: erogano qualche CV in meno, consumo carburante medio e 2 differenti opzioni dedicate alla risposta dell'acceleratore;
  • Mappa 4: offre meno potenza e ideale per il risparmio del carburante, risposta dell'acceleratore identica alla mappa 3

5-7 mappe per le condizioni di bagnato

  • Mappa 5: abbastanza aggressiva, consumo carburante normale e risposta dell'acceleratore più dolce;
  • Mappa 6 e 7: meno potenza, minor consumo di carburante e 2 differenti mappe acceleratore dedicate al bagnato.

8 safety car: una mappa dedicata alle situazioni in cui è presente la safety car in pista.

Mai giudicare le prestazioni della vettura dalle sue dimensioni. La Bentley Continental GT3 2018 è pronta a stupirvi
Mai giudicare le prestazioni della vettura dalle sue dimensioni. La Bentley Continental GT3 2018 è pronta a stupirvi

BMW M6 GT3

Anch'essa annoverata tra i pesi massimi del campionato Blancpain GT Series, la BMW M6 GT3 nasconde alcuni segreti nelle sue mappe motore.

1-3 mappe per condizioni d'asciutto

  • Mappa 1: la più aggressiva e con il maggior consumo di carburante, risposta acceleratore molto aggressiva;
  • Mappe 2 e 3: meno potenza, consumo carburante medio, risposta acceleratore più lineare (2) o più graduale (3). 

Mappa 4: riservata agli ingegneri, da non usare, poca potenza.

Mappa 5: dedicata ai regimi di safety car.

6-8 mappe per condizioni di bagnato:

  • Mappa 6: abbastanza aggressiva, consumo carburante normale e risposta dell'acceleratore più dolce;
  • Mappa 7 e 8: meno potenza, minor consumo di carburante e 2 differenti mappe acceleratore dedicate al bagnato.
La BMW M6 GT3 è meno possente della sorella M8 GTE, ma i muscoli non le mancano
La BMW M6 GT3 è meno possente della sorella M8 GTE, ma i muscoli non le mancano

Emil Frey Jaguar G3

Anche per questo bolide britannico il 2018 è stato l'ultimo anno in cui ha preso parte al Blancpain GT Series. Per lei sono disponibili 6 mappe ECU:

1-3 mappe per condizioni d'asciutto

  • Mappa 1: la più aggressiva e con il maggior consumo di carburante;
  • Mappa 2: eroga qualche CV in meno e consumo carburante medio, risposta acceleratore lineare;
  • Mappa 3: eroga qualche CV in meno, consumo carburante inferiore e risposta acceleratore lineare.

4-6 mappe per condizioni di bagnato:

  • Mappa 4: abbastanza aggressiva, consumo carburante elevato e risposta dell'acceleratore più graduale;
  • Mappa 5: meno potenza, consumo carburante normale e risposta dell'acceleratore dedicata al bagnato, più graduale;
  • Mappa 6: la meno performante con consumo carburante ridotto e risposta dell'acceleratore dedicata al bagnato.
Grande assente nel campionato 2019, la Emil Frey Jaguar G3 ha però un bel palmares di vittorie sulle sue spalle
Grande assente nel campionato 2019, la Emil Frey Jaguar G3 ha però un bel palmares di vittorie sulle sue spalle

Ferrari 488 GT3

Sinuosa e spinta dal poderoso V8 biturbo, la Ferrari 488 GT3 vanta ben 12 mappe ECU:

1-4 mappe per condizioni d'asciutto:

  • Mappa 1: la più aggressiva e con il maggior consumo di carburante;
  • Mappa 2: eroga qualche CV in meno, minor consumo carburante;
  • Mappa 3: eroga qualche CV in meno, consumo carburante come mappa 1;
  • Mappa 4: meno potenza e maggior risparmio di carburante.

5-8 mappe per condizioni di bagnato

  • Mappa 5: la più prestante per il bagnato e con un consumo carburante medio, risposta dell'acceleratore più graduale e meno lineare;
  • Mappa 6: qualche CV in meno, minor consumo carburante e risposta dell'acceleratore più graduale e meno lineare;
  • Mappa 7: qualche CV in meno, consumo carburante normale e risposta dell'acceleratore più graduale e meno lineare;
  • Mappa 8: la meno performante e con il maggior risparmio del carburante, risposta dell'acceleratore più graduale e meno lineare.

9-12 Pace Car: mappe dedicate alle situazioni in cui è presente la safety car o si è in riserva.

Velocità e linee uniche, la 488 GT3 si contraddistingue dalle concorrenti in pieno stile Cavallino Rampante
Velocità e linee uniche, la 488 GT3 si contraddistingue dalle concorrenti in pieno stile "Cavallino Rampante"

Honda NSX GT3 ed EVO

Dal Sol Levante ecco la Honda NSX GT3 nella mitica livrea Castrol. Per lei ben 8 mappe ECU:

1-4 mappe per condizioni d'asciutto

  • Mappa 1: potenza piena, mappa acceleratore progressiva;
  • Mappa 2: potenza piena, mappa acceleratore più lineare;
  • Mappa 3: potenza piena, mappa acceleratore aggressiva;
  • Mappa 4: potenza piena, mappa acceleratore molto aggressiva.

5-7 mappe per condizioni di bagnato

  • Mappa 5: potenza piena, mappa acceleratore progressiva;
  • Mappa 6: potenza piena, mappa acceleratore ancor più progressiva;
  • Mappa 7: potenza limitata e risparmio carburante, mappa acceleratore progressiva.

8 Pace Car: dedicata alle situazioni di safety car.

Complessa da portare al limite ma in grado di regalare grandi soddisfazioni, la Honda NSX GT3 perde il motore elettrico caratteristico del modello stradale
Complessa da portare al limite ma in grado di regalare grandi soddisfazioni, la Honda NSX GT3 perde il motore elettrico caratteristico del modello stradale

Lamborghini Huracan GT3 ed EVO

Il bolide di Sant'Agata Bolognese beneficia di 8 mappe diverse:

1-4 mappe per condizioni d'asciutto

  • Mappa 1: la più aggressiva e con il maggior consumo di carburante;
  • Mappe 2 e 3: erogano qualche CV in meno, consumo carburante medio e 2 differenti opzioni dedicate alla risposta dell'acceleratore;
  • Mappa 4: offre meno potenza, ideale per il risparmio del carburante, risposta dell'acceleratore identica alla mappa 3.

5-7 mappe per le condizioni di bagnato

  • Mappa 5: abbastanza aggressiva, consumo carburante normale e risposta dell'acceleratore più dolce;
  • Mappa 6 e 7: meno potenza, minor consumo di carburante e 2 differenti mappe acceleratore dedicate al bagnato.

8 Pace car: una mappa dedicata alle situazioni in cui è presente la safety car in pista.

Lamborghini Huracan, il caccia da combattimento delle vetture GT3
Lamborghini Huracan, il "caccia da combattimento" delle vetture GT3

Lexus RC F GT3

Anche per l'agilissima Lexus i tecnici si sono limitati ad un ridotto numero di mappe ECU. Eccole nel dettaglio.

4 mappe

  • Mappa 1: la più performante e con risposta dell'acceleratore lineare;
  • Mappa 2: identica alla 1, risposta acceleratore aggressiva; 
  • Mappa 3: identica alla 1, risposta acceleratore progressiva;
  • Mappa 4: risparmio carburante, risposta acceleratore per condizioni di bagnato.

5 Pace Car: dedicata alle situazioni di safety car.

La RC F GT3 è tra le auto più agili del lotto. Attenzione però, al limite è una delle più difficili da controllare!
La RC F GT3 è tra le auto più agili del lotto. Attenzione però, al limite è una delle più difficili da controllare!

Mclaren 650S GT3

Chi possiede Assetto Corsa e ha avuto occasione di provarla sul primo titolo di Kunos Simulazioni sa molto bene quali sono le qualità della Mclaren 650S GT3.  La belva di Woking offre 9 diverse mappe ECU:

1-4 mappe per condizioni d'asciutto

  • Mappa 1: la più performante;  
  • Mappa 2: meno performance, maggior risparmio carburante;
  • Mappa 3: meno performance, consumo carburante standard;
  • Mappa 4: la meno performante, maggior risparmio carburante.

5-8 mappe per condizioni di bagnato

  • Mappa 5: la più performante, mappa acceleratore dedicata a condizioni di bagnato;
  • Mappa 6: meno performance, maggior risparmio carburante e mappa acceleratore dedicata a condizioni di bagnato;
  • Mappa 7: meno performance, consumo carburante standard e mappa acceleratore dedicata a condizioni di bagnato;
  • Mappa 8: la meno performante, maggior risparmio carburante e mappa acceleratore dedicata a condizioni di bagnato.

9 Pace Car: dedicata alle situazioni di safety car.

Apprezzatissima anche dal giornalista di Top Gear Chris Harris, la 650 GT3 è la classica auto da corsa mangia-cordoli
Apprezzatissima anche dal giornalista di Top Gear Chris Harris, la 650 GT3 è la classica auto da corsa mangia-cordoli

McLaren 720S GT3

La fuori concorso o meglio, la vettura di Woking che non partecipa al campionato europeo del Blancpain GT Series ma a quello asiatico. E' stata aggiunta su Assetto Corsa Competizione esclusivamente per partecipare al McLaren Shadow ma, al momento, può essere guidata ovunque, anche nelle lobby online con le competitors europee; offre 12 diverse mappe ECU.

1-6 mappe per condizioni d'asciutto

  • Mappa 1: dedicata principalmente alla qualifica, risposta acceleratore aggressiva ed elevato consumo carburante;
  • Mappa 2: meno spinta, risposta acceleratore lineare e consumo carburante medio;
  • Mappa 3: come mappa 2, ma con risposta acceleratore più progressiva ed un minor consumo carburante;
  • Mappa 4: prima mappa dedicata al risparmio carburante, risposta del gas progressiva;
  • Mappa 5: seconda mappa per il fuel saving, ancor meno potenza e maggior risparmio carburante;
  • Mappa 6: mappa dedicata al massimo risparmio carburante di questo lotto.

Mappa 7: denominata "high temp", è utile per raffreddare il motore in condizioni di emergenza, potenza ridotta ed elevato consumo di carburante.

8-9 mappe per condizioni di asfalto umido

  • Mappa 8: il massimo delle prestazioni in queste condizioni, risposta del gas progressiva ed elevato consumo carburante;
  • Mappa 9: dedicata al risparmio carburante durante la gara, meno performance, risposta acceleratore progressiva.

10-12 mappe per condizioni di bagnato

  • Mappa 10: il massimo delle prestazioni in queste condizioni, risposta del gas specifica per condizioni di bagnato ed elevato consumo di carburante;
  • Mappa 11: come mappa 10 ma con meno performance e consumo carburante medio;
  • Mappa 12: dedicata alle condizioni estreme, consumo carburante medio.
Esterna al Blancpain GT Series europeo, la McLaren 720 GT3 sarà la vostra compagna d'avventure nel torneo Esport dedicato: il McLaren Shadow
Esterna al Blancpain GT Series europeo, la McLaren 720 GT3 sarà la vostra compagna d'avventure nel torneo Esport dedicato: il McLaren Shadow

Mercedes AMG GT3

Spinta dal poderoso V8 aspirato da 6.3 litri, la Mercedes AMG GT3 non offre molte mappe ECU, dovrete quindi allenare il vostro piede destro per gestire tutte le condizioni di gara.

3 mappe:

  • Mappa 1: la più performante e con il maggior consumo carburante, mappa acceleratore lineare;
  • Mappa 2: meno performante, consumo carburante medio e mappa acceleratore lineare; 
  • Mappa 3: la più lenta e con maggior risparmio carburante, mappa acceleratore lineare.
Tra le vetture più utilizzate dai piloti AM, la Mercedes AMG richiede una notevole esperienza per essere guidata sul bagnato
Tra le vetture più utilizzate dai piloti AM, la Mercedes AMG richiede una notevole esperienza per essere guidata sul bagnato

Nissan GT-R GT3 2016 e 2018

Ritornando in Giappone, i due esemplari Nissan denominati "Godzilla" offrono mappe ECU molto semplici.

4 mappe

  • Mappa 1: la più performante e con il maggior consumo carburante; 
  • Mappa 2: meno potenza, consumo carburante normale;
  • Mappa 3: meno potenza e maggior risparmio di carburante rispetto a mappa 2;
  • Mappa 4: dedicata specificatamente al fuel saving.
Soprannominata Godzilla dagli appassionati, la versione 2018 sacrifica la velocità di punta per una maggior agilità in curva
Soprannominata Godzilla dagli appassionati, la versione 2018 sacrifica la velocità di punta per una maggior agilità in curva

Porsche 991 GT3 R e 991ii GT3 R (EVO)

La vettura della Casa di Stoccarda, rigorosamente spinta dal cilindri Boxer e con il motore posizionato dietro l'asse posteriore, offre ben 10 differenti mappe motore:

9 mappe

  • Mappa 1: potenza e consumo carburante normali, risposta acceleratore meno progressiva;
  • Mappa 2: potenza e consumo carburante normali, risposta acceleratore progressiva;
  • Mappa 3: potenza e consumo carburante normali, risposta acceleratore aggressiva;
  • Mappa 4: potenza e consumo carburante normali, risposta acceleratore lineare;
  • Mappa 5: dedicata alla qualifica, risposta acceleratore meno progressiva;
  • Mappa 6: dedicata alla qualifica, risposta acceleratore progressiva;
  • Mappa 7: dedicata alla qualifica, risposta acceleratore aggressiva;
  • Mappa 8: dedicata alla qualifica, risposta acceleratore lineare;
  • Mappa 9: la meno performante e adatta al fuel saving, risposta acceleratore progressiva.

10 Pace Car: dedicata alle situazioni di safety car.

La più difficile e ostica da portare al limite, la Porsche 911 GT3 R regala però un sound incredibile
La più difficile e ostica da portare al limite, la Porsche 911 GT3 R regala però un sound incredibile

Lamborghini Gallardo REX

In conclusione ecco la Lamborghini Gallardo REX, neutra ed efficace grazie alle sue 4 mappe ECU:

Mappe 1-4:

  • Mappa 1: la più performante e con il maggior consumo carburante;
  • Mappa 2: meno potenza, consumo carburante normale e risposta acceleratore aggressiva;
  • Mappa 3: identica alla 2, risposta acceleratore progressiva;
  • Mappa 4: la meno performante e con il minor consumo di carburante, risposta acceleratore identica a mappa 3.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento