Gaming esports

Assetto Corsa Competizione vi porta in pista con Lamborghini

-

A Monza andrà in scena il primo appuntamento ed un nuovo evento eSport. Ecco tutti i dettagli

 

Inizia con una favolosa notizia la stagione eSport di Assetto Corsa Competizione, il simulatore realizzato da Kunos che offre a tutti gli appassionati la possibilità di vivere le emozioni dei piloti del Blancpain GT Series.

In concomitanza con il primo appuntamento a Monza della gara reale (13 e 14 aprile), inizierà la SRO E-Sport GT Series, una competizione virtuale che regalerà ai primi 3 classificati un'esperienza unica: entrare nell'universo Lamborghini Squadra Corse dove saranno valutati in preparazione ad una gara vera!

Un evento che probabilmente si ispira alla Porsche Carrera Cup eSport e, di fatto, non manca il supporto di AK Informatica, Pirelli e, ovviamente, SRO Motosport Group.

Il format

La SRO E-Sport GT Series sarà suddivisa in 4 appuntamenti più una finalissima che eleggerà i 3 simracers più veloci e costanti. Ecco i circuiti:

⦁ Monza
⦁ Paul-Ricard 
⦁ Spa-Francorchamps 
⦁ Nurburgring GP 
⦁ Grand Finale in Barcelona 

La competizione sarà inoltre suddivisa in classi, esattamente come nella realtà:

⦁ 12 PRO: invitati dall'organizzazione;
⦁ 12 SILVER: partecipanti che si sono iscritti come Silver Drivers sul sito www.sro-esport.com e che dovranno cimentarsi in Hotstint dedicati, presenti nella sezione dedicata "SRO E-Sport GT Series Special Event" all'interno di Assetto Corsa Competizione;
⦁ 12 AMATEUR: simracers selezionati durante gli eventi on site organizzati il venerdì ed il sabato prima della competizione reale. Per l'appuntamento di Monza le selezioni saranno aperte eccezionalmente solo sabato mattina.

Ogni pilota virtuale di ogni categoria avrà la possibilità di vincere la finalissima dal momento che anch'essa sarà suddivisa in classi (PRO, SILVER, AM). I migliori 4 simracers di ogni categoria accederanno quindi alla finalissima, con ben 12 piloti che si sfideranno per aggiudicarsi l'ambito premio.

Chi riuscirà a primeggiare sarà premiato sul podio reale del circuito e, in conclusione, non mancheranno premi speciali per i vincitori di ogni round (che però saranno annunciati successivamente).

Siete pronti a dare il massimo?

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento