Novità

Aston Martin DB11 AMR, la GT ruggente [video]

-

Il V12 twinturbo sviluppa ora 639cv e 700nm di coppia.

Aston Martin amplia la sua gamma DB11 con il modello AMR (Aston Martin Racing) equipaggiata con il nuovo V12 twinturbo in grado di erogare ben 639cv di potenza e 700nm di coppia a soli 1500 giri.
Diverse le soluzioni portate sulla sorellona della famiglia DB11.

Riviste le sospensioni per garantire fruibilità nella vita quotidiana ma, allo stesso tempo, massimo handling quando si scatena la potenza del propulsore.

Il cambio ZF automatico ad 8 rapporti è stato adattato alle nuove prestazioni del V12 garantendo uno spunto da 0-100 Km/h in soli 3,5s mentre il telaio è stato irrigidito e migliorato grazie all'esperienza nelle competizioni di AMR.

Nuovo l'impianto di scarico che garantisce un sound più corposo e meno strozzato. Per quanto riguarda il differenziale aleggia il mistero, ufficialmente Aston Martin non ha rilasciato dati tecnici in merito.

Icona di stile

Le chicche estetiche non mancano: dagli inserti in carbonio ai cerchi da 20 pollici forgiati e, per i più esigenti, la versione speciale in Stirling Green prodotta in soli 100 esemplari.

Per quanto riguarda l'infotainment due display a bordo: uno digitale da 12,1 pollici per la strumentazione e uno touch da 8 pollici con sistema Park Assist e Sat Nav.

Prezzi a partire da 174.995 sterline nel Regno Unito, da 241.000 dollari negli Stati Uniti e da 218.595 euro in Germania.
Consegne previste per l'estate 2018.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Aston Martin DB11
Modelli top Aston Martin
Maggiori info
Aston Martin