Novità

BMW M5 Competition, 625 CV per la berlina pepata

-

Svelata la BMW M5 Competition: la potenza sale a 625 CV

BMW ha svelato immagini e dati della M5 Competition: la berlina è dotata dello stesso propulsore della M5, un V8 biturbo di 4.4 litri, che i tecnici della casa dell'Elica hanno sviluppato ulteriormente: i CV in più sono 25 CV, toccando così quota 625 CV.  La coppia massima è di 750 Nm, da 1.800 a 5.860 giri/min. 

La BMW M5 Competition è in grado di bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi e quello da 0 a 200 km/h in 10,8 secondi. Si tratta di un tempo inferiore di tre decimi rispetto a quello della M5 tradizionale. Abbinati al propulsore sono il cambio M Steptronic a otto marce e la trazione integrale xDrive, che ha debuttato lo scorso anno sulla M5.

La trasmissione offre tre modalità, Efficient, Sport e Ultrahigh Performance. Per i guidatori più esperti, è prevista anche la possibilità di scaricare la potenza sulle sole ruote posteriori. Il pulsante M Sound Control consente di modulare il sound della vettura, rendendolo meno intenso.

Dal punto di vista estetico, la vettura presenta diversi accenti in nero lucido: di questa tinta sono le maniglie delle porte, le coperture degli specchietti, e lo spoiler posteriore. La M5 Competition vanta poi cerchi da 20" e sospensioni ribassate di 7 millimetri rispetto alla M5 tradizionale. Il Variable Control Damper consente tre modalità di settaggio, Comfort, Sport e Sport Plus. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento