naias 2016

Buick Avista, Maserati d'America

-

Una coupé 2+2 a motore anteriore è la concept car protagonista dello stand del marchio americano al NAIAS 2016

Buick Avista, Maserati d'America

A prima vista potrebbe sembrare una Gran Turismo comoda ed elegante di tradizione italiana “à la” Maserati. Invece, la Avista è la concept car del marchio americano di General Motors Buick, che al NAIAS 2016 presenta questa bella 2+2 dalle forme classiche ed insieme contemporanee. 

La Buick Avista è dotata di un propulsore V6 biturbo da 3 litri che viene impiegato sulla Buick Regal GS, equivalente alla versione americana della Opel Insignia OPC, ma in una versione dalla potenza innalzata a 400 CV. Spiccano a livello di design il cofano lungo e i fianchi generosi (circa 1 metro e 60), mentre la trazione è posteriore, scelta obbligata per la tipologia d'automobile che la Avista rappresenta. 

All'apertura delle portiere, grazie all'assenza del montante centrale si rivela ai passeggeri un abitacolo molto più avveniristico rispetto al look esterno, composto da sedili di tipo sportivo con poggiatesta integrato e una plancia su cui è posizionato a filo lo schermo del sistema di infotainment IntelliLink.

Improbabile che la Buick Avista abbia un seguito nella produzione in serie. Piuttosto, la Casa americana l'ha realizzata per dimostrare che direzione prenderà il design del marchio nei prossimi anni. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento