Carglass: una app per riparare il vetro

Carglass: una app per riparare il vetro

Carglass ha sviluppato un’applicazione smartphone per facilitare i clienti in caso necessitino di un intervento di riparazione o di sostituzione dei cristalli

7 febbraio 2012

Il gelo e la neve di questi giorni non possono danneggiare solamente la vernice della carrozzeria e le guarnizioni in gomma delle automobili, ma anche il parabrezza, specialmente se presenta una scheggiatura o se è stato riparato. In questi casi possono bastare l’accensione del riscaldamento o il passaggio su una strada dissestata per provocare la rottura del vetro, arrecando un pericolo sia per conducente che passeggeri.


Nel caso in cui, complici anche la neve e il ghiaccio, ci si dovesse ritrovare a far fronte a un parabrezza rotto o scheggiato, è disponibile sull'iTunes Store l’applicazione Carglass, conepita per facilitare la sostituizione o la riparazione del vetro. L’app Carglass, disponibile per iPhone, iPod Touch e iPad è stata sviluppata con l’obiettivo di fornire all’automobilista un metodo veloce e facile per richiedere assistenza per la riparazione o la sostituzione del vetro danneggiato, anche mentre si è in viaggio in condizioni difficili, per esempio su una strada innevata.


L’interfaccia è stata studiata per cercare di mettere l’automobilista nella condizione di poter effettuare un’autovalutazione del danno, in modo da inviare informazioni precise, che possano ottimizzare e velocizzare le procedure di intervento da parte del Servizio Assistenza.

Tramite l’applicazione si avrà infatti la possibilità di verificare l’entità del danno e di scoprire quale tipo di intervento è necessario, ma si potrà anche identificare un Centro di Assistenza Carglass, inserendo il nome della città o il cap. In alternativa, è possibile utilizzare la funzione di geolocalizzazione, grazie alla quale l’app identificherà i Centri di Assistenza più vicini e ne fornirà i dettagli (localizzazione su mappa, indirizzo completo e orari d’apertura).

Inoltre sarà possibile prenotare direttamente dal dispositivo mobile un intervento, scegliendo se effettuare la riparazione a casa, in un Centro di Assistenza Carglass o in un altro luogo a scelta del cliente. In questo caso l’utente verrà ricontattato entro 1 ora per confermare la richiesta di appuntamento.

In generale comunque, in caso di neve o ghiaccio sul parabrezza si consiglia di seguire questa serie di suggerimenti, che mettono al riparo da eventuali danni ai cristalli:

- Non usare il sale sul vetro. Il sale, se non si scioglie, può graffiare il parabrezza, attaccare e corrodere lo strato interno del vetro in caso di scheggiatura o crepa.

- Non versare acqua bollente sul parabrezza e non indirizzare in maniera diretta il getto di aria calda sul vetro. Differenze estreme tra aria erogata sul vetro e temperatura dello stesso impongono un alto livello di stress al parabrezza. È dunque importante riscaldare il parabrezza molto lentamente, evitando getti diretti di aria particolarmente calda.

- Non tentare di rompere lo strato di ghiaccio con oggetti appuntiti o spigolosi. Un comportamento di questo tipo porta con sé un’alta possibilità di graffiare il vetro. È bene attendere che il parabrezza sia parzialmente scongelato e poi raschiare il ghiaccio con una spatola di plastica.

- È possibile utilizzare spray chimici per lo sbrinament,. purché non siano presenti scheggiature o crepe nel parabrezza.

- Non utilizzare tergicristalli danneggiati. La prima cosa da fare è controllare l’integrità dei tergicristalli: crepe e logoramenti sono segno di tergicristalli da sostituire. Si consiglia la loro sostituzione almeno una volta all’anno.

Ultime da News

Da Moto.it

Argomenti