attualità

Carnate, deraglia treno senza guida. Non aveva macchinisti a bordo

-

A bordo un solo passeggero, lievemente contuso

Un treno Trenord della linea Milano-Lecco è deragliato poco dopo mezzogiorno a Carnate, nei pressi della stazione Carnate-Usmate.

«Per cause da accertare, il treno 10776 si è mosso dalla stazione di Paderno senza personale a bordo (macchinista e capotreno). I sistemi di sicurezza dell'infrastruttura sono entrati subito in funzione e hanno instradato il treno verso il binario tronco della stazione di Carnate»,ha reso noto Trenord che ha istituito una commissione interna per chiarire cause e responsabilità, fra cui il comportamento dell'equipaggio. 

Il convoglio si è ribaltato dopo sei chilometri di viaggio senza guida e tre carrozze hanno deviato provocando lo sfondamento del muro che divide la linea ferroviaria dalla strada che lambisce della stazione lombarda. 

A bordo vi era un solo passeggero, a quanto pare dalle prime notizie rimasto “leggermente contuso”. Non ci sono altre vittime. A bordo pare ci fossero anche un macchinista ed un capotreno, anch'essi contusi in maniera non grave. Sul posto gli agenti della Polfer, che dovranno ricostruire l'accaduto.

Intanto è stato attivato un servizio di autobus sostitutivi dalle ore 13:15 circa dalla stazione di Monza , che effettua collegamento tra Monza e Lecco - Monza e Paderno Robbiate.

I viaggiatori da Milano Centrale diretti a Monza possono utilizzare i treni per Chiasso/Bellinzona o i treni in partenza da Milano Porta Garibaldi.

I viaggiatori diretti a Lecco possono utilizzare i treni della Linea S7 (Lecco - Via Molteno).

Consigliato utilizzo dei treni per Tirano ai viaggiatori diretti a Lecco (che fino a Lecco effettueranno percorso deviato via Bergamo con aumento dei tempi di viaggio di circa 60 minuti)

Per Arcore - Airuno consigliato utilizzo dei servizi bus sostitutivi.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento