attualità

Chieri, SUV parcheggiato travolge tre bambini

-

Al vaglio la posizione di chi ha posteggiato l’auto prima dell’incidente

Un SUV, parcheggiato in leggera discesa e senza nessuno a bordo, ha travolto tre bambini di età compresa tra 1 e 3 anni e mezzo a Chieri, in provincia di Torino, nei pressi di un asilo.

Stando alla prima ricostruzione dei Carabinieri, l'auto, una Toyota Land Cruiser, era parcheggiata vicino all'asilo “La casa nel bosco” in corso Torino su un piazzale leggermente inclinato. Per cause ancora da chiarire, si è mossa investendo i bambini.

Una bimba è in pericolo di vita, mentre gli altri due piccoli colpiti dall’auto sono in ospedale, ma con ferite meno gravi, uno al Regina Margherita l'altro a Chieri. La bambina sarà sottoposta a un intervento neurochirurgico: è in prognosi riservata e ha riportato lesioni al cranio, al torace e all’addome.

I Carabinieri e la Procura stanno valutando la posizione dell'ultima persona che ha utilizzato l'auto, indagata per lesioni personali stradali gravissime. I militari dell’Arma stanno cercando di capire se l'auto fosse stata parcheggiata correttamente, ma non si esclude l'ipotesi del guasto.

  • filippo.friedman, Lignana (VC)

    bambini fra 1 e 3 anni....mmmmh...se ha investito i bambini spero abbia investito i genitori, non credo che un infante ancora incapace di camminare venga preso in braccio per strada da un bambino di 3 poco più grande, o no?
    seconda considerazione, il land cruiser non è un suv ma un fuoristrada, ma sappiamo bene perché lo definite suv, vero redazione?
    junk news spot potremmo definire questo articolo spero perlomeno che colui che l ha scritto lo modifichi, costa poco e rende più credibile un sito
Inserisci il tuo commento