News

Cinque Terre, borseggiatrice possedeva sei immobili e diverse auto (compresa una Porsche)

-

Sono stati sequestrati diversi immobili, conti correnti e diverse auto di lusso alla 41enne

Cinque Terre, borseggiatrice possedeva sei immobili e diverse auto (compresa una Porsche)

Ha comprato immobili e auto di lusso, fra le quali una Porsche, ma con soldi derivanti dai furti ai danni di turisti. In particolare quelli sui treni diretti verso le Cinque Terre in Liguria. Per questo i carabinieri di La Spezia e di Genova, coordinati dal sostituto procuratore della Dda Federico Manotti, hanno sequestrato alla donna, Sandela Cizmic, 41 anni, quattro conti correnti, sei immobili e 21 auto: una Bmw M3 cabriolet, una Audi A6, una Mercedes Glk, un'Alfa Romeo Mito e una Mini Cooper.

Gli investigatori avevano individuato un gruppo di donne, che si confondevano ai villeggianti per sfilare i portafogli da pantaloni e zaini e sono riusciti a individuare la Cizmic a carico della quale risultano 60 condanne per furti e 15 per evasione. È così stato normale indagare anche sul tenore di vita della donna, che è risultata intestataria di conti bancari con 150 mila euro, con i quali effettuava numerosi cambi di valuta estera per un valore di 24 mila euro: tra i soldi cambiati dollari di Hong Kong e di Singapore, Yuan della Cina Popolare, Ringitt della Malaysia, Yen del Giappone. Tra le proprietà, invece, poteva contare su una Porche Panamera 4S da 120 mila euro poi rivenduta e sei immobili nella zona.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento