accessori

Clarion Full Digital Sound: quando l’impianto audio si fa premium

-

Cosa c’è di meglio, per godersi un viaggio, di un impianto audio sofisticato ed avanzato? Clarion prova a rispondere a questa domanda con il suo Full Digital Sound

Le auto, lo sappiamo, si stanno dotando di sistemi sempre più all’avanguardia sotto diversi punti di vista: dai materiali più leggeri e resistenti per il corpo vettura, passando per interni ricercati e sempre più interconnessi con l’ambiente che ci circonda – fino ad arrivare a primitive forma di guida autonoma – anche gli impianti audio non potevano continuare ad adottare una tecnologia oramai superata.

Da questo punto di vista è un chiaro esempio il Full Digital Sound di Clarion. Il sistema, interamente digitale, è composto da un processore Z3, altoparlanti Z7 e dal subwoofer Z25W. Gli impianti audio tradizionali – o, almeno, la maggior parte di quelli presenti in commercio – convertono il segnale analogico delle emittenti in digitale, andando a perdere in questa transizione la qualità complessiva.

Il Full Digital Sound di Clarion invece gode di un canale di trasmissione 100% digitale: il segnale in alta risoluzione passa dalla fonte digitale agli altoparlanti senza subire alcuna conversione e quindi – negli intenti degli sviluppatori - senza che avvengano significative perdite in termini di qualità.

Ciò è stato reso possibile grazie allo sviluppo di un processore LSI dedicato, il primo ad essere utilizzato per il settore automobilistico.

L’impianto, inoltre, vanta un basso consumo energetico, nonostante il livello qualitativo del risultato. Da segnalare, infine, la possibilità di aggiornare ed effettuare i vari settaggi anche tramite il proprio smartphone o tablet, i quali possono essere impiegati anche come sorgente da cui attingere le tracce audio da riprodurre.  

Comprensivo di installazione, dal momento che la disponibilità è unicamente lasciata all’aftermarket, il prezzo del Full Digital Sound si aggira intorno ai 2.000 euro, installazione compresa. Tale cifra va considerata alla luce del fatto che la differenza rispetto agli impianti tradizionali è immediatamente percepibile. Per meglio offrire un’idea del valore del prodotto Clarion, possiamo dire che sarebbe come paragonare una vecchia televisione a tubo catodico con un moderno TV Full HD: una differenza sostanziale e marcata, non solo per gli addetti del settore, che abbiamo percepito nel corso di un breve test "acustico" all'interno di una Fiat 500X su cui era stato montato l'intero impianto. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento