auto storiche

Da non dimenticare: BMW M3 GTR stradale V8 in 10 esemplari

-

Una E46 da sogno, realizzata in 10 esemplari per ragioni omologative, che ha portato sulle strade 6 auto con un motore V8 da corsa

La BMW M3 GTR Stradale è una piccola serie limitata di BMW M3 E46, prodotta in 10 esemplari nel 2001 necessari per far correre l'ononima auto nel campionato ALMS. La vettura è particolarmente interessante per via del suo motore V8 aspirato, lo stesso usato nelle competizioni, anche se depotenziato a 350 cavalli nella versione da strada per le normative Euro 3. Completamente costruito in alluminio è ovviamente disposto longitudinalmente ed eroga 450 cavalli a 7500 iri/minuto generati da 480Nm di coppia disponibile a 5500 giri/minuto. 

La necessità di creare altre 6 vetture derivò dalle numerose lamentele che vedevano l'auto più come prototipo, e di conseguenza di renderla disponibile alla vendita in due continenti entro 12 mesi dall'entrata in vigore della regola (sempre anno 2001). La vettura venduta al pubblico, anche se ufficiosamente furono vendute ben prima dell'annuncio a "clienti selezionati", venne chiamata M3 GTR Road Version, e la sua estrema rarità ne rappresenta il fascino indiscusso. L'anno successivo vennero cambiate nuovamente le regole, imponendo che le vetture venissero vendute almeno in 100 esemplari e i motori costruiti in 1000 unità. Impossibile continuare per BMW, per via dei costi enormi di industrializzazione di una vettura che, forse, era più prototipo di quanto si pensasse.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento