DTM

DTM, test di Monza a rischio per il Coronavirus? Parla l'organizzatore

-

L'organizzatore del DTM, ITR, parla della possibilità di annullare i test pre-stagione del campionato Turismo tedesco in programma a Monza dal 16 al 18 marzo

DTM, test di Monza a rischio per il Coronavirus? Parla l'organizzatore

L'aumento dei casi diagnosticati di Coronavirus nel Nord Italia - con 224 contagiati e cinque morti finora - sta mettendo in forse molti eventi in programma in zona nei prossimi tempi. Tra questi anche i test del DTM previsti a Monza dal 16 al 18 marzo prossimi: al momento non ci sono conferme della cancellazione, ma la società organizzatrice del DTM, ITR, si è espressa in merito.

«Siamo a conoscenza dei casi di Coronavirus nel Nord dell'Italia - ha fatto sapere un portavoce di ITR a TouringCarTimes -. Stiamo prestando particolarmente attenzione al possibile impatto dell'epidemia sui test pre-stagionali di Monza dal 16 al 18 marzo, e stiamo collaborando con le autorità competenti per monitorare attentamente la situazione». 

«Il benessere del personale del DTM e di tutti i partner di ITR è naturalmente la nostra massima priorità, e forniremo aggiornamenti sulla situazione non appena ne sapremo di più», aggiungono da ITR. Oltre ai test pre-stagionali del DTM, a Monza il campionato turismo tedesco dovrebbe correre anche dal 26 al 28 giugno prossimo. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento