indiscrezioni

Focus RS non si farà più, ma si sapeva

-

Dopo la mitica Focus RS MKIII, non ci sarà una MKIV, per via di limiti della piattaforma e taglio costi.. ma tutto questo si sapeva già

Focus RS non si farà più, ma si sapeva

La Focus RS MK3 (2015) è stata una delle compatte peperine più divertenti e dinamicamente avanzate mai create. Tutto partiva dalla sua trazione integrale che, a differenza di quanto la concorrenza ha abituato nel tempo a fare con giunti haldex e trazioni "anteriori" che portavano al retrotreno della coppia in caso di slittamento, era capace di avere una ripartizione di coppia fino al 70% al retrotreno e da dove, grazie ad un altro differenziale a controllo elettronico, spostarla anche completamente tutto su una sola ruota. Il risultato era incredibile, la macchina poteva avere in pochi millesimi di secondo il 70% della coppia motore su qualsiasi ruota. Il tutto era possibile grazie ad un escamotage tecnico, che faceva girare leggermente più veloci le ruote posteriori, così da farle continuamente inseguire le anteriori.

Questo ha permesso alla Focus RS di comportarsi più come una trazione posteriore, infatti la vettura, se portata al limite in percorrenza di curva, tendeva al sovrasterzo, e come se non bastasse gli ingegneri Ford Performance dotarono la vettura della Drift Mode, ben prima di quanto recentemente ha fatto anche Mercedes. Quest'ultima modalità interveniva in modo deciso aiutando con pinzate delle ruote necessarie in base all'angolo volante per compiere acrobazie dinamiche, drift e spettacolo anche in uno spazio ridotto, in stile Ken Block. 

La vettura era mossa dal 2.3L EcoBbost, capace di erogare 350 cavalli e governato da uno splendido cambio manuale dagli innesti perfetti. Una vettura coinvolgente come non mai. E di questo si ono innamorati i possessori, gli appassionati e chiunque abbia mai guidato l'auto, che aveva tra l'altro, un'efficacia incredibile su strada. L'attesa per la quarta generazione non poteva che essere giustificata quindi, soprattutto dopo aver visto quanto bene è riuscita la nuova generazione di Ford Focus.. e invece.. invece no.

Non ci sarà una nuova generazione di Focus RS, ma già si "sapeva", perchè la validissima piattaforma C2 su cui si basa la nuova Focus non va tanto d'accordo con no schema a trazione integrale, di conseguenza la nuova Focus ST a trazione anteriore rimarrà la Focus di nuova generazione più potente in listino. Da qualche tempo, anzi, anno, si vociferava anche di una versione RS elettrificata, con l'asse posteriore mosso da motori elettrici, proprio per sopperire a limiti progettuali ed essere compliant alle stringenti normative anti-inquinamento. In Ford, però, si devono essere resi conto dei limiti imposti dalla progettazione ma soprattutto dei costi, che l'azienda negli ultimi anni sta cercando di contenere
 

  • quagliodromo, Telgate (BG)

    Tristezza...
Inserisci il tuo commento