curiosità

Giappone, la svolta di Naruhito: via la Rolls, ordina una Toyota Century unica

-

Il neoimperatore sceglie una Toyota per la cerimonia di incoronazione in programma in ottobre

Svolta “autarchica” per il neoimperatore del Giappone Naruhito dopo l’abdicazione di Akihito. Il nuovo sovrano, 126esimo imperatore giapponese, manda in pensione la ormai obsoleta Rolls-Royce Corniche III Convertible del 1990 che ha servito il padre per sfoggiare una autentica limousine “made in Japan” nella sua cerimonia di incoronazione prevista in ottobre.

La scelta è caduta sulla Toyota Century, una berlina di lusso in produzione dal 1967 che rappresenta l’apice della gamma domestica di Toyota. Il longevo modello che in patria ha un prezzo che parte da circa 160.000 euro personalizzazioni escluse è stato individuato come quello adatto per una serie di ragioni.

Gli interni della Toyota Century, già sontuosi nella versione di serie
Gli interni della Toyota Century, già sontuosi nella versione di serie

Il capitolato emanato dagli uffici del governo nipponico aveva stabilito diverse caratteristiche irrinunciabili: l’auto doveva essere prodotta e disponibile sul mercato interno; doveva essere quella con le maggiori dimensioni della parata; doveva offrire molto spazio sui posti posteriori; assicurare grande sicurezza ed efficienza in termini di emissioni.

Ma soprattutto doveva rendere visibili l’imperatore e la sua consorte nelle cerimonie pubbliche. Così la Toyota Century sarà debitamente modificata in decappottabile in tempo per l’evento per venire incontro alle esigenze dell’imperatore e certamente impreziosita a dovere al suo interno con materiali raffinati. 

La Toyota Century è giunta alla terza generazione, lanciata nel 2018. E’ spinta da un motore V8 da 5 litri con modulo ibrido in grado di assicurare 425 CV.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Toyota