Cronaca

Inseguiti mentre erano in auto: lui accoltellato, lei stuprata. Cinque in manette

-

E’ accaduto tra Novellara e Correggio. L’indagine lampo dei Carabinieri di Reggio Emilia

Inseguiti mentre erano in auto: lui accoltellato, lei stuprata. Cinque in manette

Cinque persone sono finite in manette per la brutale aggressione ai danni di una coppia che stava viaggiando in auto. Si trovavano tra Novellara e Correggio quando due scooter li hanno affiancati, con le quattro persone in sella che li hanno costretti a scendere. L’uomo, un marocchino di 43 anni, è stato picchiato e sfregiato con un coltello, la donna, una connazionale di 37 anni, invece, ha dovuto subire anche violenza sessuale da parte dei quattro delinquenti. Poco dopo sono stati tutti rintracciati e identificati dai Carabinieri di Reggio Emilia e ai quattro si è aggiunta una quinta persona che, invece, vive nel bresciano e che potrebbe essere la mandante della brutale aggressione.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento