News

Iracing, World of Outlaws Craftsman sbarca sul simulatore americano [video]

-

I campionati World of Outlaws Sprint e Late Model sbarcano sul simulatore americano Iracing: in palio più di 30000 dollari per i virtual dirt racers più veloci

Iracing arricchisce il suo calendario eventi rispettivamente con il World of Outlaws Craftsman Sprint e il World of Outlaws Craftsman Late Model richiamando i più veloci e competitivi assi dell'ovale sterrato. Questi due campionati virtuali sono in parallelo a quelli reali.

World of Outlaws è una serie nata in America nel 1978 grazie a Ted Johnson, un pilota che ha visto negli ovali sterrati e nelle sprint cars il duo perfetto per creare un campionato nazionale ufficiale con regole prestabilite. Insieme alle Nascar è una delle serie più seguite oltreoceano.

Sono 70 i piloti impegnati (35 per ogni serie) selezionati tramite il sistema di pre qualifiche. Sono previsti premi in denaro per oltre 30000 dollari.

I bolidi, V8 da oltre 800 cavalli

Per il campionato Sprint vengono utilizzati motori V8 da 6.7 litri di cilindrata (limitata da regolamento) in grado di sprigionare più di 800 CV gestiti solo dal pilota, nessun controllo elettronico permesso.

Il campionato Late Model, invece, permette qualsiasi cilindrata per il motore V8 ed una notevole personalizzazione del corpo auto.

I piloti, alcuni corrono nella realtà!

Ben Geisler, chief marketing officer di World of Outlaws, ha dichiarato:  «Adoriamo l'idea di un campionato virtuale parallelo a quello reale. Questo è il vero obiettivo di una partnership e molti dei partecipanti sono dei piloti reali. Le possibilità sono eccitanti e speriamo di vedere molti altri crossover tra mondo reale e virtuale».

Appuntamento lunedì 21 maggio per il campionato Sprint e lunedì 28 maggio per il campionato Late Model, entrambi visibili in diretta streaming commentata (in inglese) sul canale youtube di Iracing.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento