novità

Jaguar Land Rover, quasi 4 miliardi di perdite

-

La frenata della cina pesa più della brexit per questo brutto colpo subito

Jaguar Land Rover, quasi 4 miliardi di perdite

Da Jaguar Land Rover arriva la dichiarazione secondo cui di recente l'azienda (proprietà Tata) avrebbe visto perdite per 3,4 miliardi di sterline, circa 3,9 miliardi di euro, a conclusione dell'ultimo trimestre del 2018. L'amministratore delegato Ralf Speth ha spiegato che a pesare sono stati la revisione al ribasso del valore degli impianti e l'andamento degli investimenti.

Il tutto si pone in controtendenza rispetto al buon trimestre di vendite nel Regno Unito e in Nord America, non in grado, però, di compensare il cattivo andamento sul mercato cinese, causa dell'inceppo fatto registrare. A quanto pare la situazione in oriente avrebbe pesato ancora di più delle incertezze legate alle conseguenze della Brexit.

L'ultimo trimestre del 2018, per l'appunto, avrebbe visto  l'azienda vendere oltre 144.000 veicoli, 10.000 in meno rispetto allo stesso periodo del 2017, con ricavi per 6,2 miliardi di sterline rispetto a 6,3. Speth ha accusato anche i contraccolpi sulle imprese delle nuove regole europee anti-inquinamento sul diesel.
   

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento