La nuova DACIA SPRING 2024: elettrica, prezzo basso, più digitale [VIDEO]

Pubblicità
Valerio Nebuloni
Ecco le foto e le caratteristiche della nuova Dacia Spring, l'auto elettrica più economica che c'è; si rifà il look fuori ma soprattutto dentro ma non cambia nella meccanica e nelle batterie
21 febbraio 2024

Si potrà vedere e toccare al prossimo Salone di Ginevra, ma noi un assaggio della nuova Dacia Spring 2024  l'abbiamo già avuto, e non è di quelli scontati. La più abbordabile delle auto elettriche in Europa si rifà il look fuori ma sopratutto dentro e ci ha fatto un'ottima impressione sia per il nuovo design, sia per come sono impiegati i materiali e la loro qualità. Diciamocelo: se la prima versione della Spring dava l'idea di essere proprio una "cinesata" con plastiche molto economiche e sedute scomode, oggi la musica cambia, e non solo questa.

La nuova Dacia Spring 2024
La nuova Dacia Spring 2024

Si presenta con un design più accattivante, visto che ha assimilato tutto il nuovo linguaggio stilistico del marchio rumeno, con linee solide e moderne. All'interno, il cruscotto digitale personalizzabile e il display multimediale da 10" offrono una maggiore praticità e connettività. La versatilità e la praticità rimangono al centro del progetto, con soluzioni ingegnose per ottimizzare lo spazio interno e la capacità di carico.

La plancia della nuova Dacia Spring 2024
La plancia della nuova Dacia Spring 2024

Leggera, efficiente, non molto potente

Pur cambiando radicalmente la piattaforma , la nuova Dacia Spring mantiene le stesse caratteristiche del powertrain della versione precedente con due soluzioni di potenza (45 e 65 CV) e il medesimo pacco batteria da 27 kWh, che probabilmente è più longevo nella versione di minor potenza, arrivando comunque ad una percorrenza di 220 km con un consumo medio dichiarato di 14,6 kWh/100 km. Deve questa sua efficienza anche alla leggerezza (984 kg) e alla compattezza: è lunga 3,7 metri e rinuncia alle barre sul tetto per favorire l'aerodinamica. Si ricarica  in corrente alternata (fino a 7 kW) in meno di 11 ore dalla presa di casa e in 4 ore da una wallbox a 7 kW. È disponibile in opzione anche un caricabatterie in corrente continua da 30 kW per una ricarica rapida dal 20 all’80% in 45 minuti e per la prima volta una presa V2L che mette a disposizione una tensione a 220 V per alimentare un carico a 220 V direttamente dalla batteria di bordo. Non cambia nulla per la guida, tranne che al cambio è stata aggiunta la posizione B per una frenata rigenerativa più intensa. Salto di classe anche per la dotazione di ADAS mentre rimane abbondante lo spazio per i bagagli (308 litri). La versione più potente copre lo 0-100 in 14 secondi, mentre la versione da 45 CV, secondo le esperienze precedenti, è piuttosto pigra arrivando a 20 secondi.

Il piccolo bagagliaio anteriore della Spring adatto per i cavi di ricarica
Il piccolo bagagliaio anteriore della Spring adatto per i cavi di ricarica

Incentivi permettendo, è super economica

Come abbiamo scritto pochi giorni fa, la nuova Dacia Spring rientra fra le auto che possono godere degli incentivi all'acquisto: anzi, è la regina degli incentivi perché già con la sua versione attuale 2023 che è in vendita a 21.450 euro scende a 18.450 senza rottamazione e 16.450 euro con rottamazione. Quando saranno sbloccati gli incentivi 2024 questa cifra potrebbe scendere addirittura a 15.450 euro senza rottamazione e fino alla ridicola cifra di 7.700 euro (l'auto nuova meno costosa in Italia) se acquistata con il massimo dello sconto di 13.750 euro (rottamazione di un Euro 1 o 2 e ISEE fino a 30.000 euro). Gli allestimenti disponibili sono due per entrambe le potenze: Expression (con quadro strumenti digitale da 7”, volante regolabile in altezza, servosterzo, sistema Media Control con presa USB, limitatore di velocità, climatizzatore manuale, comandi radio al volante, cerchi da 15” per la versione da 65 CV, chiusura centralizzata  e alzacristalli elettrici anteriori, sensori di parcheggio posteriori e presa da 12V. La Extreme aggiunge finiture interne / esterne color rame, retrovisori ed alzacristalli posteriori elettrici, sistema multimediale Media Nav Live con display centrale da 10”, 2 prese USB e connettività wireless Apple CarPlay e Android Auto e caricabatterie bidirezionale. La nuova Dacia Spring 2024 va in vendita in primavera e siamo in attesa di conoscere i prezzi definitivi, che secondo indiscrezioni potrebbero essere addirittura più bassi degli attuali, grazie alle economie di scala.

Pubblicità
Dacia Spring
Tutto su

Dacia Spring

Dacia

Dacia
Via Tiburtina, 1159
Roma (RM) - Italia
008 008 7362858
https://www.dacia.it/

  • Prezzo da 17.052
    a 23.200 €
  • Numero posti da 2
    a 4
  • Lunghezza 373 cm
  • Larghezza 158 cm
  • Altezza 151 cm
  • Bagagliaio da 270
    a 620 dm3
  • Peso da 1.006
    a 1.035 Kg
  • Segmento Due volumi
Dacia

Dacia
Via Tiburtina, 1159
Roma (RM) - Italia
008 008 7362858
https://www.dacia.it/