novità

Lancia Aurelia B20 Gt trasformata in fuorilegge

-

Tutto si può fare a patto di preservare lo stile italiano

Lancia Aurelia B20 Gt trasformata in fuorilegge

Al Salone dell'automobile di Torino del 4 maggio 1950 venne esposta la prima versione di questa rivoluzionaria e sofisticata vettura. Si trattava della berlina B10, caratterizzata da una linea arrotondata, dal motore a 6 cilindri a V da 1,8 litri, dalle scocca portante con sospensioni a quattro ruote indipendenti e dal gruppo frizione-cambio-differenziale disposto al retrotreno. 

In questa rivisitazione presenta una carrozzeria modificata ma senza eccessi, con tetto ribassato, telaio rinforzato e passaruota allargati mentre sotto il cofano si trova un 2.8 V6 proveniente dalla Flaminia ma completamente modificato che sviluppa 170cv. Ovviamente i freni e le sospensioni ora sono moderni, gli interni mantengono la classica impostazione ma ora c'è un nuovo piantone dello sterzo, una nuova pedaliera e nuovi sedili rivestiti in pelle cucita a mano che migliorano la posizione di guida e il comfort.

Thornley Kelham è un preparatore specializzato del marchio Lancia e produrrà solo 8 Outlaw Aurelias che ufficialmente si chiama Fuorilegge. Non ci sono informazioni sul prezzo, ma, di sicuro, saranno già state tutte vendute.

  • Gilles88, Modena (MO)

    Bellissima, ma resta difficile fare "taglia e cuci" su un pezzo di storia. Spero che fosse una scocca incidentata o incompleta....
  • Andrea Moro

    Eravamo in cima al mondo delle auto, come ci siamo fatti superare !
Inserisci il tuo commento