Le Citroen AMI scendono in pista a Genova. In aeroporto

Le Citroen AMI scendono in pista a Genova. In aeroporto
Pubblicità
Tre modelli messi in flotta
4 ottobre 2022

Arriva anche in pista la piccola BEV francese, anzi, ne arrivano tre. La Citroèn Ami è stata scelta dal Genova City Airport, che appunto le schiera si in pista, ma non nel senso di un autodromo.

“Siamo particolarmente contenti di questa iniziativa che è in linea con il nostro programma di elettrificazione. Citroèn Ami ha tutte le caratteristiche per soddisfare le nostre esigenze di mobilità. Inserendo tre esemplari nel parco veicoli, possiamo svolgere con estrema efficienza tutte le nostre attività quotidiane sui piazzali dell’aeroporto e nel contempo contribuire alla tutela dell’ambiente” dice Marco Bresciani, Responsabile Gestione Aeroportuale del Genova City Airport.

“Siamo orgogliosi che il Genova City Airport abbia riconosciuto in Citroèn Ami tutte le qualità e le caratteristiche necessarie per rispondere al meglio alle proprie esigenze di mobilità quotidiane. Questa iniziativa dimostra ancora una volta il successo di Citroèn Ami, la nostra soluzione di mobilità elettrica, rivoluzionaria e anticonformista. Un successo che deriva dalla sua capacità di soddisfare le nuove aspettative di micromobilità, per tutti i tipi di clienti. Una caratteristica che riflette la filosofia della Marca, da sempre attenta alle evoluzioni della società e fortemente impegnata nel processo di transizione energetica verso una mobilità sostenibile, sempre all’insegna dei valori di accessibilità, audacia e benessere dei clienti, che sono al centro del DNA di Citroèn”. dice Alessandro Musumeci, Marketing Manager Citroèn Italia.

Argomenti

Pubblicità