novità

Lotus Esprit. Ritorno nel 2020?

-

È stato lo stesso boss di Lotus ad annunciare l'arrivo di una nuova sportiva per il 2020 che andrà a posizionarsi sopra la Evora

Lotus Esprit. Ritorno nel 2020?

Sarebbe una bella notizia per tutti gli appassionati e per i nostalgici del marchio, ma a quento pare non servirebbe troppo il condizionale per la Lotus Esprit, attesa nel 2020 come dicono gli inglesi. L'indiscrezione arriva da un'intervista di Autocar al capo di Lotus, Jean Marc Gales.

Bisogna però fare chiarezza, perché dalla bocca di Gales non è mai uscito chiaramente il nome Esprit. Ci sono però alcune indicazioni che portano in quella direzione. Il SUV su base Volvo di cui si parla da tempo, sarebbero affiancato due nuove Lotus sportive, che grazie ai capitali della cinese Geely, sono in fase di progettazione. Il modello in questione andrà a posizionarsi al di sopra della Evora, attualmente prezzata oltre i 100.000 euro, ma in ogni caso ci vorranno ancora un paio di anni prima di vederla.

La filosofia seguita dalla fabbrica sarà quella della leggerezza. L'auto è attesa al varco della bilancia con meno chili di una Evora GT430 Sport, (1.258 chili a secco). La nuova 'Esprit' farà un uso massiccio del carbonio e avrà un telaio a base di alluminio, ma, per ora , non ci sono notizie sul motore, né su quanti cavalli svilupperà. Questo fa sì che sia difficile inquadrare le rivali di questa nuova Lotus, che secondo i colleghi inglesi potrebbe essere, ad esempio, la McLaren 570S

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento