novità

Mazda RX-8 restyling

-

Piccoli aggiornamenti per il M.Y. 2010

Mazda RX-8 restyling
Per ammirarla dal vivo bisognerà attendere il Salone di Francoforte, ma già dall'ampia fotograllery diffusa ufficialmente dal costruttore nipponico si può capire che la nuova Mazda RX-8 restyling non è poi così diversa dal modello che l'ha preceduta.

Le modifiche riguardano in particolar modo la zona frontale, ora impreziosita da gruppi ottici rivisti nell'architettura interna e da piccoli fendinebbia a led, che trovano posto nella zona superiore di imponenti prese d'aria laterali "segnate" orizzontalmente da un listello cromato.

Il nuovo paraurti anteriore, oltre alle nuove prese d'aria integra anche un aggressivo profilo aerodinamico inferiore, che fa il paio con le minigonne laterali ribassate rispetto al modello precedente ed il nuovo paraurti posteriore, dal quale non spiccano più i terminali di scarico ispirati nella forma ai rotori del motore Wankel.

Fanno la loro comparsa i LED anche per i fati posteriori così come entrano a far parte del pacchetto di serie le ruote da 19", i sedili Recaro ed il sistema Bluetooth.

Non dovrebbero esserci particolari evoluzioni del motore Renesis da 1.3 litri e 231 CV. Per quelle bisognerà attendere il 2011 quando tornerà sulle scene la sigla RX-7.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Mazda