Nuova BMW XM 2023: la V8 che sa di elettrico

Pubblicità
La nuova BMW XM ha una potenza complessiva di 653 Cv e 800 Nm di coppia, per il 2023 arriverà anche una versione da 748 Cv e 1.000 Nm
28 settembre 2022

In occasione dei 50 anni del marchio M, BMW ha presentato la nuova XM, la prima M con un powertrain elettrificato.

La produzione inizierà nello stabilimento di Spartanburg negli Stati Uniti nel dicembre 2022 e l’arrivo nei concessionari di tutto il mondo, dovrebbe avvenire nella primavera del 2023. 

Per quanto riguarda la parte tecnica, la nuova BMW XM eroga una potenza complessiva di 653 Cv e 800 Nm di coppia, generata dalla combinazione del motore termico e di quello elettrico.

L’auto adotterà un motore V8 da 4,4 litri che ha una potenza di 489 Cv e una tecnologia M TwinPower Turbo. Il motore elettrico avrà una potenza complessiva di 197 Cv e sarà alimentato da una batteria di 25,7 kWh, in grado di garantire un'autonomia massima che si aggira tra le 82 e le 88 km (secondo il ciclo WLTP). Inoltre, usuruendo solo della modalità completamente elettrica, l'auto potrà raggiungere la velocità massima di 140 km/h e potrà ricaricarsi con una potenza fino a 7,4 kW in corrente alternata (AC). 

Grazie alla potenza generata dai due propulsori, la XM ha uno scatto da 0 a 100 km/h in appena 4,3 secondi. Inoltre, il cambio è dotato di otto rapporti e il sistema di trazione integrale usufruisce della tecnologia M xDrive, utile in base alle asperità dell’asfalto (I conducenti possono anche selezionare la modalità 4WD Sand, concepita specificamente per la guida su dune e superfici simili).

Infine, per l’autunno 2023, verrà anche aggiunta la BMW XM LABEL RED, l’auto stradale più potente prodotta in serie nella storia della casa di Monaco di Baviera. Infatti, avrà una potenza complessiva di 748 Cv e una coppia massima di 1.000 Nm.

Argomenti

Ultime da News

Hot now

Pubblicità
Caricamento commenti...