novità

Piano industriale FCA 2018-2022: ecco il programma per Dodge

-

Sarà il marchio RAM il protagonista della crescita per la casa a stelle e strisce, con il pick up in testa a fare da apripista

Piano industriale FCA 2018-2022: ecco il programma per Dodge

Si parte con una possibile brutta notizia per quanto riguarda il brand Dodge all'interno del piano per lo sviluppo futuro, rilasciato pochi minuti fa durante la conferenza sul piano aziendale del gruppo FCA in vista del 2022. Road&Track riportava infatti il possibile ritorno di una delle sportive più amate a livello mondiale, la Dodge Viper, che di recente aveva visto cessare la propria produzione anche a causa dell'enorme motore V10 che non avrebbe potuto adattarsi alle normative sull'inquinamento. A sostenere tale ipotesi sarebbe stato l'arrivo di un nuovo propulsore, un V8 che avrebbe dato vita a una macchina completamente riprogettata e pronta a combattere le eterne rivali di Chevrolet e Ford. 

Non ci sono state però dichiarazioni in merito e anche nel materiale rilasciato durante la conferenza la coupé americana non è mai comparsa. Al centro dello sviluppo c'è invece il marchio RAM, che sarà il motore trainante della casa assieme ai veicoli commerciali. Ricordiamo infatti che i pick up nel mercato amercano sono i veicoli più apprezzati non solo per la scia di tradizione che li ha sempre visti protagonisti ma anche per le esigenze in fatto di praticità di molti automobilisti. Il marchio RAM ha debuttato nel 2009 e da allora ha messo in fila una florida crescita e ottimi numeri in termini di vendite. 

Davvero un ottima crescita per un brand tanto giovane
Davvero un ottima crescita per un brand tanto giovane

Di questo trend sono stati protagonisti anche i pick up su cui adesso il brand vuole concentrarsi. E anche se la percezione e la considerazione non raggiungono le percentuali di Ford e Chevrolet, il marchio batte i due colossi in termini di fidelizzazione del cliente. Il RAM 1500 è stato inoltre vincitore per due volte di seguito del  premio Truck dell'anno di MotorTrend, oltre ad altri riconoscimenti da parte di realtà come Edmunds. I risultati sono ancora più buoni se si considera che il diretto concorrente è niente meno che il Ford F150, un osso davvero duro che però presenta un prezzo medio più alto di circa 6 mila Dollari

Ecco i nuovi modelli per l'attacco al mercato
Ecco i nuovi modelli per l'attacco al mercato

Gli investimenti si concetreranno quindi verso un up grade tecnologico per i due modelli, di cui avremmo maggiori dettagli in futuro. Il cuore della gamma sarà il modello più estremo, il TRX, un mezzo pensato per andare a combattere direttamente la versione Raptor del Ford F150. Credenziali per affrontare i percorsi più duri e tosti in fuori strada e up grade in termini di equipaggiamento dovrebbero assicurargli un buon successo su questo mercato. Staremo a vedere cosa succederà.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento