Porsche festival: grande successo per l'edizione 2019

-

Record di presenze per la quinta edizione del Porsche Festival, una manifestazione che unisce proprietari e appassionati del marchio in due giornate ricche di emozione e coesione.

Porsche festival: grande successo per l'edizione 2019

Si è conclusa Domenica sera la quinta edizione del Porsche Festival, una manifestazione che unisce proprietari e appassionati del marchio in una giornata ricca di emozione e coesione. In queste due giornate che vedono Misano e il suo circuito come sfondo, non manca l'opportunità di vedere modelli storici e inediti, auto da corsa e le ultime novità.

Il Porsche Village con i vari stand
Il Porsche Village con i vari stand

Il tutto si svolge nel "Porsche Village", che ospita numerosi stand tra cui la Talk Arena, dove segue un palinsesto con appuntamenti tra ospiti illustri ed intrattenimento. Tra le tante attività, oltre a poter assistere ad una tappa della Carrera Cup, tra prove e gara, ci sono aree tematiche dove approfondire i temi di elettrico ed elettrificazione, vedere la monoposto di formula e ma anche l'ultima arrivata Taycan in anteprima nazionale (qua la nostra prova). I proprietari possono usufruire del circuito per dare sfogo ai puledri scalpitanti delle proprie auto, mentre chi vuole provare l'esperienza per la prima volta può comprare un pacchetto di guida da 30 minuti in pista affiancati da un istruttore, oppure sedere a fianco di un pilota professionista alla guida di una GT3 da corsa. A disposizione anche il flat track, che grazie al fondo in terra permette di divertirsi eseguendo sovrasterzi di potenza con facilità.

Il flat track permette di divertirsi con sovrasterzi di potenza.
Il flat track permette di divertirsi con sovrasterzi di potenza.

Grazie al main partner dell'evento, Q8 Hi perform, è possibile gareggiare sulla pista del kartodromo adiacente al circuito, con kart 125cc monomarcia e telemetria. Spazio anche per i più piccoli che possono usufruire di giochi dedicati piuttosto che per gli adolescenti senza patente con delle speciali prove di guida che li metteranno al volante di vetture, Porsche, specialmente allestite per l'occasione con comandi a doppi pedali.

Le vetture allineate in pista per la foto di rito.
Le vetture allineate in pista per la foto di rito.

Come ci ricorda orgogliosamente Venceslas Monzini, responsabile PR e Ufficio Stampa di Porsche Italia, anche quest'anno il festival si è concluso con un trend positivo per quanto riguarda le presenze: oltre 7000 ingressi e ben 1200 auto allineate sul circuito per la consueta foto di rito, che quest'anno ha visto le vetture perfino occupare la curva prima del rettilineo del traguardo. Due giornate ricche di emozioni e di prove, ti possono essere vissute al massimo da chiunque. Appuntamento, dunque, a ottobre dell'anno prossimo.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Porsche