Cronaca locale

Sbandano per evitare un animale e finiscono contro un palo. Chiuso un tratto di lungomare a Napoli

-

I due stavano procedendo a bordo della loro auto, intorno alle tre di notte, quando qualcosa gli ha improvvisamente attraversato la strada. Il conducente ha perso il controllo del veicolo, finendo per schiantarsi contro un palo della videosorveglianza della Questura

Sbandano per evitare un animale e finiscono contro un palo. Chiuso un tratto di lungomare a Napoli

Erano da poco trascorse le due e trenta di notte quando due persone, a bordo della loro auto, si sono rese protagoniste di un brutto incidente che ha squarciato il silenzio del buio sul lungomare di Napoli. I due, infatti, sono finiti contro un palo della videosorveglianza della Questura di Napoli dopo che qualcosa, verosimilmente un animale, gli aveva improvvisamente attraversato la strada. Lo schianto è stato piuttosto violento, tanto che i due hanno riportato vari traumi.

E’ andata decisamente male anche al palo, stando alle parole dell’assessore ai trasporti della città partenopea: "Il palo – ha spiegato l’assessore Gaudini– sarà rimosso e poi ripristinato a cura della ditta che si occupa per conto della Questura delle telecamere di videosorveglianza. Purtroppo, il palo è stato danneggiato in maniera grave dall'impatto. Entro la giornata sarà eliminato e potremo riaprire il tratto di strada transennato. Poi sarà installato nuovamente nei prossimi giorni".

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento