novità

Il Gruppo VW torna al primo posto nelle vendite mondiali. Toyota terza

-

Torna a Wolfsburg la corona di maggior costruttore al mondo, dopo la pubblicazione dei dati annuali di Renault-Nissan-Mitsubishi

Il Gruppo VW torna al primo posto nelle vendite mondiali. Toyota terza

Volkswagen ha concluso il 2018 con 10,83 milioni di veicoli venduti in tutto il mondo. Si tratta dello 0,9% in più rispetto al 2017 nonostante i numerosi problemi emersi di recente, come i ritardi nelle consegne viste le nuove procedure di omologazione WLTP. Aumento per le vendite dell'1,4% anche per l'alleanza franco-nipponica, ma la quota si ferma a 10,76 milioni di veicoli. Divario minimo che aumenta se si escludono i veicoli commerciali e industriali. VW ha dalla sua 732.700 mezzi che fanno scendere a circa 10,1 milioni il totale delle automobili vendute. Dai dati complessivi dei rivali vanno invece eliminati 2 milioni di veicoli commerciali. Pertanto sono 8,76 milioni le auto immesse sul mercato, quasi 1,5 milioni in meno rispetto al gruppo tedesco.

Toyota, invece rimane a guardare, lontana dalla contesa. In passato il colosso nipponico è stata capace di superare la General Motors ma non è più intenzionata a partecipare alla gara, visto anche la "iella" che casualmente colpisce il vincitore. Proprio Toyota, fresca di vittoria, ha dovuto affrontare numerosi problemi come i famosi maxi richiami. 

1) Volkswagen, 10.830.355 

2) Renault-Nissan-Mitsubishi, 10.760.402

3)Toyota, 10.163.491

4) Hyundai-Kia, 7.280.054

5) General Motors, 6.875.098 

6) Ford, 6.254.133, -1,4%

7) Honda, 5.359.185, +8,3%

8) FCA, 4.863.291, +1,8%

9) PSA, 4.161.389, -2,7%

10) Suzuki, 3.148.930, +11,1%

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento