Volkswagen ID3, ancora ritardi nello sviluppo software, consegne con funzionalità limitate

-

Volkswagen sembra non sia riuscita a risolvere in tempo i problemi software di ID3 e consegnerà le vetture con funzionalità limitate

Volkswagen ID3, ancora ritardi nello sviluppo software, consegne con funzionalità limitate

Di problemi software legati a Volkswagen ID3 ne avevamo già parlato in questo articolo, ed in breve trattavamo il ritardo nello sviluppo del software del sistema infotelematico, ancora acerbo e non esente da blocchi e rellentamenti. Volkswagen aveva già deciso di installare il codice in un secondo momento rispetto alla produzione , ma ora i ritardi fanno pensare di vendere le unità con una versione "lite" che verrà poi aggiornata in un secondo momento via ota.

Volkswagen aveva commentato che che questi problemi sono una "sfida" per la ID3, perchè  la piattaforma utilizzata è completamente differente dagli altri modelli, ad esempio Golf 8, che è basata su una evoluzione dell'architettura elettro-elettronica CAN-FD, mentre la ID.3 sull'inedita architettura E3, che tra i tanti pregi, spicca per la maggiore velocità di interconnesione di stutti i sistemi elettronici della piattaforma, ma necessita un software completamente nuovo rispetto a quelli progettati e scritti fino ad ora.

Bisogna ricordare che ormai i software sulle auto sono veramente tanto complessi e richiedono una mole di lavoro non indifferente. Ad esempio le linee di codice che gestiscono la vettura (ID.3) sono oltre 100 milioni. Un Boeing 787 ne conta circa 14 milioni ed un F-22 Raptor circa 24 milioni.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento