WTCR

WTCR 2020 Spagna, 3 gare, 3 vincitori ma 1 idolo "Veloce": Vernay trionfa con Alfa Romeo [3 video]

-

Il WTCR ha corso oggi ben tre gare in un giorno. A MotorLand Aragón gioia per la Giulietta Veloce e prima vittoria anche per Cupra. Sul finale doppietta Lynk & Co.

Una domenica densa di gare, per il WTCR ad Aragòn, in Spagna. Con l’inatteso successo iridato Alfa Romeo e il trionfo in casa per Cupra Case sinora messe in ombra da altri protagonisti recenti del campionato Monduiale Turismo.

GARA1. Un nome, Vernay, una marca automobilistica, Alfa Romeo e un bel successo iridato nel WTCR insieme. Il pilota francese della Giulietta Veloce parte terzo ma si mette al comando e non cede ai rivali. Urrutia e Magnus sono sul podio. Tarquini quinto.

GARA2. In Gara2 uno spagnolo su vettura spagnola precede le Lynk & Co di Muller ed Urrutia, con Berthon e Tarquini nei primi cinque. È Mikel Azcona che, partito dalla pole, ottiene la prima vittoria alla Cupra Leon Competición nel WTCR. Engstler, che partiva anch’egli davanti, è invece stato assorbito dal gruppo. Il vincitore di Gara 1, Vernay, subisce troppi contatti con sua Alfa Romeo Giulietta nelle prime fasi di gara.

GARA3. Nella terza e ultima delle molte gare di oggi per il WTCR, Bjork e Urrutia fanno doppietta per Lynk, con l’italiano Tarquini che rimonta fino a salire sul podio, terzo. Vernay con l'Alfa è sesto. La coppia di vetture Cyan ha gestito bene il proprio dominio sin dal primo giro, anche in occasione di bandiera gialla..

A seguire, nel video, gli highlights della giornata con posizioni al traguardo. In campionato Ehrlacher è primo con 188 punti, seguito da Guerrieri. Mentre per la classifica team, è Cyan Racing Lynk & Co nettamente davanti. In WTCR Trophy guida Vernay.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento