parigi 2014

Audi al Salone di Parigi 2014

-

udi presenzierà al Salone dell'Automobile di Parigi con l'Audi A6 restyling, che si caratterizza per nuovi motori, cambi e gruppi ottici, nonché un sistema di infotainment di nuova generazione

Audi al Salone di Parigi 2014

Audi presenzierà al Salone dell'Automobile di Parigi con l'Audi A6 restyling, che si caratterizza per nuovi motori, cambi e gruppi ottici, nonché un sistema di infotainment di nuova generazione. Questi gli elementi che rinnovano l'offerta della berlina e della Avant. Anche A6 allroad quattro e i modelli sportivi S6, S6 Avant e RS 6 Avant sono state interessati da numerose novità.

Per le A6 e A6 Avant restyling, la gamma di motorizzazioni disponibili comprende tre motori TFSI da 190 CV a 333 CV e cinque TDI con potenze da 150 CV a 326 CV. Tutti i motori rispettano i limiti imposti dalla normativa sui gas di scarico Euro 6; le emissioni di CO2 sono infatti state ridotte mediamente del 22%. I più efficienti motori benzina e Diesel possono fregiarsi, in Audi, dell’etichetta «ultra». Il motore 1.8 TFSI ultra, in combinazione con il cambio S tronic di nuova concezione, consuma in media circa 5,7 litri di carburante per 100 chilometri (133 g di CO2 per chilometro); il 2.0 TDI ultra 150 CV raggiunge, senza alcuna limitazione di equipaggiamento, il valore di consumo di 4,2 litri di carburante per 100 chilometri (109 grammi di CO2 per chilometro).

Il top delle motorizzazioni a benzina, il 3.0 TFSI, è stato ampiamente rielaborato. Anche il 3.0 TDI clean diesel, disponibile in due varianti di potenza da 218 CV e 272 CV, è stato rinnovato in molti suoi aspetti. Il 3.0 TDI clean diesel biturbo sviluppa una potenza di 320 CV. Una versione ulteriore da 326 CV, grazie a un boost integrato, riesce a raggiungere per brevi periodi una potenza di 346 CV, ed è montata sulle versioni “A6 3.0 TDI competition” e “A6 Avant 3.0 TDI competition”, prodotti per festeggiare il 25° compleanno della tecnologia TDI Audi.

Il turbodiesel ad alte prestazioni è accoppiato a un cambio tiptronic a otto rapporti, mentre tutte le altre motorizzazioni si avvalgono di un cambio manuale a sei marce completamente nuovo, particolarmente leggero e scorrevole, o di un doppia frizione S tronic a sette rapporti. Nelle varianti con trazione anteriore, il cambio a doppia frizione completamente rinnovato, sostituisce il multitronic. La trazione integrale permanente
quattro può essere abbinata, nelle motorizzazioni a partire da 272 CV, al differenziale sportivo, che distribuisce attivamente le forze tra le due ruote posteriori.

Le Audi S6 e S6 Avant restyling vantano un motore 4.0 TFSI, un V8 con sovralimentazione biturbo, da 450 CV consente alla berlina di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 4,4 secondi, la S6 Avant impiega invece 4,6 secondi. Il consumo medio di carburante è di soli 9,2 litri per 100 chilometri per la berlina e 9,4 litri per la Avant (214 grammi e 219 grammi di CO2 rispettivamente, per chilometro). Risultati questi ottenuti anche grazie al ricorso alla tecnologia Audi cylinder on demand (COD) che attiva, ai regimi transitori, soltanto quattro degli otto cilindri.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Audi